\'Generazione digitale\', ciclo di seminari per educatori

11/11/2009 - L’associazione L’Albero di Pina, con il contributo del Csv, promuove un ciclo di due seminari formativi gratuiti sul rapporto adolescenti-tecnologia digitale e il fenomeno social network: venerdì 13 e 20 novembre alle 17.30 nella sala convegni della Fondazione Colocci a Jesi.

Cosa c’è dietro l’enorme successo dei social network, soprattutto tra i giovanissimi? In che modo questi strumenti di comunicazione digitale possono anche rappresentare un’opportunità educativa per chi opera con i ragazzi? Se ne parlerà approfonditamente a “Generazione digitale: una grande chance educativa”, un ciclo di due seminari formativi gratuiti, in programma venerdì 13 e 20 novembre, alle 17,30 nella sala convegni della Fondazione Colocci a Jesi, promossi dall’associazione di volontariato L’Albero di Pina, con il contributo del Csv e del Dipartimento dipendenze patologiche dell’Asur Marche - ZT 5 Jesi.



Gli incontri, rivolti ad insegnanti, educatori e adulti in generale, verteranno in particolare su “Screen generation: ricerca e pratiche educative” (venerdì 13) con l’intervento di Piercesare Rivoltella direttore del Cremit – Centro di ricerca sull’educazione ai media, all’informazione e alla tecnologia dell’Università Cattolica “S. Cuore” di Milano e Simona Ferrari dottore di ricerca dello stesso Centro; e su “Media-attori: studi di caso, proposte di intervento e orientamenti operativi” (venerdì 20) con la partecipazione di Alessandra Carenzio e Francesca Musetti, anche loro nello staff del Cremit dell’Università milanese.



I seminari saranno l’occasione per interrogarsi sul fenomeno di Facebook e gli altri social network e sul bisogno forte di comunicare - conoscere e farsi conoscere, interessere relazioni - che ne è all’origine. Nella consapevolezza che ci sono dei rischi (la finzione oppure la “dipendenza” verso la dimensione virtuale) e delle contraddizioni (il potenziale comunicativo non risolve la reale solitudine di molti adolescenti e giovani), l’associazione L’Albero di Pina invita tutti coloro che a vario titolo sono impegnati nell’educazione dei ragazzi a non sottovalutare l’opportunità educativa insita nelle tecnologie di comunicazione digitale e a partecipare ai seminari per saperne di più.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2009 alle 16:37 sul giornale del 12 novembre 2009 - 1426 letture

In questo articolo si parla di attualità, associazioni