Tre uomini armati fanno irruzione in un\'abitazione a contrada Gangalia

Carabinieri Jesi 1' di lettura 14/11/2009 - Rubano l\'auto delle proprietarie e fuggono con 5.000 euro e gioielli.


Tre uomini, probabilmente dell\'est europeo, armati di pistola e a volto coperto, hanno fatto irruzione venerdì verso le 20.30 nell\'abitazione a contrada Gangalia di una 50enne.


La donna, vedova di un commerciante, convive con la sorella di due anni più giovane. Le due erano appena rientrate quando sono state sorprese dai tre malviventi che, sotto la minaccia delle armi, le hanno costrette ad aprire la cassaforte. I banditi si sono impossessati del contenuto, 5.000 euro in contanti e gioielli, e si sono dati alla fuga a bordo dell\'auto di una delle due donne, un\'Alfa 147.


L\'auto rubata è stata ritrovata a circa tre chilometri dall\'abitazione. Sul posto sono intervenuti per i rilievi i Carabinieri della sezione investigazione scientifica del comando provinciale di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 14-11-2009 alle 18:22 sul giornale del 16 novembre 2009 - 1398 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, carabinieri