Porto, Marcantoni e Massaccesi: inaugurata un\'opera a metà

inaugurazione porto di senigallia 16/11/2009 - \"Inaugurata una struttura che non è stata ancora completata\".

Non è piaciuta la festa di inaugurazione del nuovo porto di Senigallia al candidato sindaco del centrodestra Fabrizio Marcantoni e a Lucio Massaccesi, consigliere comunale del PdL.

\"Critichiamo l\'inaugurazione in pompa magna di una struttura che non è stata ancora completata. Per il resto è un porto agibile solo in parte. - dice Massaccesi - Non critichiamo l\'opera ma il modo con cui è stata presentata alla cittadinanza\".


\"Il progetto è stato avviato trenta anni fa, il merito non va solo a questa amministrazione. E\' disonesto intellettualmente affermare che è stato inaugurato il nuovo porto di mare di Senigallia quando in realtà è stato completato solo un braccio. - afferma Fabrizio Marcantoni - L\'assessore Mangialardi non perde occasione di mettersi in mostra gettando fumo in faccia ai cittadini.

Procedere all\'inaugurazione del porto una settimana prima delle primarie è un gesto scorretto anche nei confronti di Francesca Paci, a conferma del fatto che queste primarie sono una farsa\".






Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2009 alle 18:31 sul giornale del 17 novembre 2009 - 5090 letture

In questo articolo si parla di francesca morici, politica, senigallia


Dopo aver inaugurato un marciapiede a B.BICCHIA,peraltro terminato sei mesi fà,a pochi giorni dalle primarie,il super assessore non poteva non inaugurare un braccio di porto,ci mancherebbe.BRAVO

giuliano giacomo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Petti

Commento sconsigliato, leggilo comunque

.<br />
<br />
Va bene difendere ad oltranza il proprio personaggio politico preferito, però si potrebbe avere l\'onestà intellettuale di ammettere che quello inaugurato non è il porto ma mezzo porto, e che la si è chiamata inaugurazione del porto per farsi più pubblicità.<br />
<br />
Non ci avrei visto niente di strano o di sbagliato se si fosse inaugurato in pompa magna \"il nuovo molo di ponente\" o come si chiamerà, ma così in effetti si è inaugurato più del dovuto.<br />
<br />
La critica (almeno la mia che non sono un fan di qualche partito come lo sono Marcantoni e Massaccesi e forse anche Arturo) non è dunque all\'inaugurazione, quanto al chiamare le cose con un nome che inesatto perché serve ad acchiappare più voti.<br />
<br />
.

Vabè ma che queste finte inaugurazioni siano tali lo sanno tutti; servono solo per quei 4 allocchi che dicono \"hai visto che brava questa amministrazione\".<br />
Dice bene il dottor Massaccesi: non si critica l\'opera ma il modo in cui viene presentata alla cittadinanza.<br />
Penso che i cittadini apprezzerebbero maggiormente un\'amministrazione che porti a termine veramente i lavori pubblici e soprattutto nei termini stabiliti, senza controversie legali e relativo spreco di pubblico denaro.<br />
Purtroppo questa amministrazione va in direzione opposta.<br />

Finalmente il nuovo porto non è solo \"quella cosa là in cui non ci si arriva per colpa delle reti e delle transenne: peccato, perchè pare tanto bello\".

alberto

Commento sconsigliato, leggilo comunque

sandro r.

Commento sconsigliato, leggilo comunque

questo modo di fare mi ricorda lo stesso modo di fare di Berlusconi e del PDL.<br />
Ricordate la fiera di Milano?<br />
Ancora incompleta ma con le elezioni vicine, il nostro premier si era fiondato in fiera per la sua innagurazione. Stessa cosa con il problema case in Abruzzo o altre opere compiute per metà ecc..<br />
<br />
Certo che la critica venga mossa dagli appartenenti al Partito del Premier fa sorridere.<br />
<br />
Siete tutti uguali. E ora di un ricambio a 360°<br />
con tolleranza ZERO!

licaone

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Basterebbe documentarsi sui tagli dei nastri di Bello: se arrivano a lavori conclusi o parzialmente conclusi.