\'Teatro dei profumi e dei sapori\': da giovedì uno spettacolo di gusto

assessore al commercio di Jesi Daniele Olivi in radio Rve 3' di lettura 25/11/2009 - Il “Teatro dei profumi e dei sapori”, manifestazione culturale ed enogastronomica promossa dal Comune di Jesi parte ufficialmente giovedì con la conferenza-spettacolo di David Riondino. Ne ha parlato con soddisfazione l’assessore al commercio del Comune Daniele Olivi, ospite ieri della trasmissione “Cake” in onda su Rve fm top radio.

Il Teatro dei Profumi e dei Sapori - sottolinea l’assessore Daniele Olivi, in diretta dagli studi di Rve fm top radio sulle frequenze 99.3 mhz - nasce dal connubio delle eccellenze della nostra terra, fatta di teatri di tradizione, di prodotti eccellenti e di un’offerta agroalimentare ed enogastronomica di qualità”. Una manifestazione promossa dal Comune di Jesi in collaborazione con il Sistema Turistico della Marca Anconetana e in sinergia con un pool di soggetti eccellenti del territorio: l’Enoteca Regionale di Jesi, Ital.cook, Assivip, Associazione Italiana Sommeliers, Slow food Italia, Fondazione Pergolesi Spontini, Orto Antico, Cose di Tè, Olea. “Si è creata una bella rete per promuovere cultura, spettacoli e turismo enogastronomico - sottolinea Olivi, pungolato dal conduttore Omar Frezzi - in particolare, il “Teatro dei Profumi e dei Sapori” vuol essere una vetrina, un palcoscenico dei prodotti di qualità del territorio nonché del suo patrimonio ambientale, delle peculiarità paesaggistiche”.


Giovedì alle ore 18 al Teatro Studio “Valeria Moriconi” in piazza Federico II, i saluti delle autorità, la presentazione del Teatro dei profumi e dei sapori da parte dell’assessore Olivi e dell’assessore provinciale al turismo Carlo Pesaresi, poi l’attesissima conferenza-spettacolo di David Riondino. “Un gradito ritorno a Jesi il suo, nonché un evento di debutto bello e buono, visto che il ricavato della serata (a ingresso a offerta) andrà a sostenere l’Istituto Oncologico di Jesi”. Per questo evento, come per gli altri con performances teatrali si consiglia la prenotazione al numero 0731 206888.


Venerdì dalle ore 17 alla Salara di Palazzo della Signoria, una degustazione di prodotti tipici e l’animazione teatrale “Vino nuovo, maiale vecchio ed extra vergine” (replicata alle 18 e alle 19).


Sabato si comincia alle 10 del mattino, a Palazzo Baldeschi Balleani vecchio (via Federico Conti) per “L’Incontro con i profumi e i sapori” ovvero una degustazione guidata di olio, vino e tè (prenotare allo 0731 56400). E nel pomeriggio dalle ore 17, stavolta alla Salara di Palazzo della Signoria, la degustazione delle tipicità e l’animazione teatrale “In vino veritas o de gustibus est disputandum e extra vergine”. Alle ore 21, al Teatro studio Valeria Moriconi il “Brindisi con Pergolesi”. “Uno spettacolo teatrale e degustazione - conclude l’assessore Olivi - che ci ricorda quanto si avvicini la data clou del 2010, trecentesimo anniversario della nascita di Pergolesi per cui il Comune e la Fondazione stanno lavorando”. La kermesse itinerante alla sua prima edizione si chiude domenica con la degustazione guidata di olio, vino e tè (alle ore 10 a Palazzo Baldeschi Balleani vecchio) e dalle ore 17 alla Salara di Palazzo della Signoria, la degustazione dei prodotti tipici del territorio e l’animazione teatrale “Lacrime di stelle”. Saranno attivi info point in piazza Ghislieri. Info anche presso l’ufficio turismo del Comune.








Questo è un articolo pubblicato il 25-11-2009 alle 00:22 sul giornale del 25 novembre 2009 - 2105 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, Talita Frezzi, Teatro dei profumi e dei sapori





logoEV