Volley: Monte Schiavo in trasferta a Pavia

monteschiavo volley 1' di lettura 27/11/2009 - La Monte Schiavo Banca Marche è attesa domenica, nella settima giornata di campionato, dalla trasferta di Pavia.

Si gioca alle ore 18, al PalaRavizza, terreno di gioco della Riso Scotti dell\'ex Hanka Pachale, squadra capace di imporsi per 3-0, domenica scorsa, tra le mura amiche, sulla sorprendente Urbino. Per Rinieri e compagne, dunque, una brutta cliente, a dispetto della classifica che vede Pavia al decimo posto. Le ragazze di Milano, infatti, in casa sono riuscite a portare al tie-break Busto Arsizio e poi Bergamo, contro le quali erano andate avanti per 2-0.



\"Il loro è un campo su cui è difficile giocare - spiega Raffaella Calloni - l\'anno scorso abbiamo fatto fatica, vincendo al tie-break. Sarà una partita impegnativa, nella quale bisognerà usare molta attenzione, hanno delle buone giocatrici\". Dopo aver analizzato l\'avversaria di turno, che sarà oggetto di uno studio più approfondito domani mattina, prima della partenza per il Veneto, passiamo alla Monte Schiavo. \"Siamo contente della vittoria di Novara, ancora di più alla luce dei risultati maturati sugli altri campi. Mercoledì siamo riuscite a fare il nostro gioco, aiutandoci una con l\'altra. Abbiamo battuto benissimo e le nostre avversarie hanno faticato in ricezione. E poi, c\'era Chiara (Negrini, ndr) che era inarrestabile!\".



\"Novara, comunque, è alle spalle - conclude la centrale della Monte Schiavo Banca Marche - ci aspetta un\'altra battaglia. Siamo consapevoli che va fatto un passo alla volta e che ci aspetta un campionato ancora lungo\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2009 alle 17:31 sul giornale del 28 novembre 2009 - 1732 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, jesi, volley, Monteschiavo BancaMarche Volley





logoEV