Polita: trasferire il TNT nei pressi di viale Cavallotti può comportare problemi ai residenti

28/11/2009 - \"Intervengo in qualità di consigliere di II circoscrizione per manifestare la mia perplessità in merito al trasferimento di TNT e altri centri sociali presso lo stadio Pacifico Carotti di Viale Cavallotti\".

Premesso che non ho nessun pregiudizio nei confronti di TNT e altre associazioni, ritengo, però doveroso sottolineare quanto segue. Ritengo che trasferire il centro sociale a ridosso di viale Cavallotti possa comportare problemi ai residenti e ai centri sociali stessi, visto che, di solito, per garantire loro la possibilità di fare musica fino a tardi, in tutte le città i centri sociali vengono collocati in aree industriali (Bologna e Milano su tutte).



Credo quindi che possa essere individuata un area più idonea per contemperare le esigenze di tutti; Avrei preferito, piuttosto, che la Giunta Comunale di Jesi investisse del denaro per riqualificare i giardini pubblici, per rifare i bagni e per aumentare l’illuminazione degli stessi giardini, visto che, secondo me, questo spazio verde è uno dei posti più belli di Jesi. Nelle prossime settimane, la II circoscrizione, presieduta da Alessandro Viventi, convocherà un consiglio apposito, nel quale verrà invitata la cittadinanza al fine di poter approfondire la questione.


da Luca Polita
Consigliere di Circoscrizione





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2009 alle 16:05 sul giornale del 30 novembre 2009 - 1009 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, luca polita