Auto investe un pedone: ancora in fase di accertamento le sue condizioni

ambulanza 01/12/2009 - Ancora in fase di accertamento le condizioni di salute del 43enne, marocchino, investito ieri lungo Viale Trieste.

H.H., 43enne di Staffolo, stava percorrendo viale Trieste a Jesi quando è stato investito da una Fiat Punto che stava sopraggiungendo. L\'auto, condotta da P.C., una 31enne di Jesi, nulla ha potuto per evitare di travolgere il pedone.

Sul luogo, oltre ai sanitari del 118 che hanno condotto il pedone all\'ospedale Federico II, dove sono ancora in corso gli esami, i vigili urbani della stazione locale che dovranno ora chiarire la dinamica dell\'incidente.





Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2009 alle 19:43 sul giornale del 02 dicembre 2009 - 1456 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili urbani, jesi, ambulanza, incidente stradale, Sudani Alice Scarpini, pedone