Chiaravalle: il Comune incontra la Provincia

sagramola 02/12/2009 - Copianficazione del territorio e recupero ambientale della discarica del Galoppo al centro dell\'incontro tra la Provincia di Ancona e il Comune di Chiaravalle.

\"Un incontro proficuo, utile a rinsaldare i rapporti tra le amministrazioni e porre le basi di una modalità condivisa per affrontare insieme i tanti temi in agenda nel territorio comunale e nella più ampia area della bassa Vallesina\". Così il vicepresidente della Provincia di Ancona Giancarlo Sagramola sull\'incontro tra la giunta provinciale di Ancona e quella comunale di Chiaravalle. La copianificazione e l\'applicazione del Piano provinciale dei rifiuti sono stati i punti principali all\'ordine del giorno.



\"Sul futuro della struttura attualmente ospitante la Manifattura Tabacchi - afferma Sagramola - abbiamo condiviso l\'esigenza di valutare assieme alla proprietà il mantenimento della destinazione industriale dell\'immobile, nell\'ottica di un indirizzo comune che intende contenere il consumo di territorio, attraverso l\'utilizzo degli immobili già esistenti. La definizione di tale accordo avverrà in occasione di un incontro già fissato per il prossimo 10 gennaio con la direzione della Manifattura Tabacchi\".



\"In merito alle questioni legate al sistema viario - continua Sagramola - c\'è l\'accordo per un impegno a convogliare fuori dal centro abitato di Chiaravalle tutti il traffico pesante non diretto all\'interno della città. In questo senso, sono stati valutati i possibili effetti di una futura realizzazione del casello autostradale della Gabella e le modalità di collegamento con la viabilità ordinaria. La Provincia di Ancona e il Comune di Chiaravalle vi è un comune accordo a impegnarsi per sollecitare insieme alla Regione Marche un confronto con l\'Anas in sede di progetto esecutivo\".



Nell\'ambito del Piano provinciale per la gestione dei rifiuti, invece, sono stati affrontati i temi relativi alla costituzione dell\'Ambito unico e agli interventi necessari per il recupero ambientale della ex discarica del Galoppo. \"Ci siamo resi disponibili - afferma l\'assessore all\'Ambiente Marcello Mariani - a un confronto tecnico affinché il Comune di Chiaravalle possa eventualmente predisporre modifiche progettuali per la copertura della discarica e per la depurazione delle acque\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2009 alle 16:46 sul giornale del 03 dicembre 2009 - 1174 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, ancona, sagramola