Sadam, PD: importante il confronto tra Comune, Provincia, Regione e l\'azienda

Partito Democratico 05/12/2009 - Il Partito Democratico di Jesi, riunito assieme ai Segretari Regionale Palmiro Ucchielli e Provinciale Emanuele Lodolini, per discutere in merito alla trattativa sulla proposta di riconversione SADAM, considera importante il confronto in atto tra il Comune di Jesi, la Provincia di Ancona, la Regione Marche e l’Azienda.

La complessità della vicenda, negli aspetti occupazionale, ambientale e della tutela della salute, richiede approfondimenti tecnici, come sono stati e come verranno ulteriormente portati avanti, serenità di giudizio e coinvolgimento dei soggetti interessati per favorire la partecipazione ed evitare inutili strumentalizzazioni.



Il Partito Democratico sostiene il Sindaco in questo percorso nella ricerca della sintesi politica più alta, ed intende rilanciare il proprio impegno per arrivare ad avere garanzie sia sugli aspetti occupazionali sia su interventi efficaci dal punto di vista ambientale e della tutela della salute, attraverso investimenti che puntino all’utilizzo delle tecnologie più avanzate con attenzione agli impianti da realizzare ed a quelli esistenti (TURBOGAS).



Il Partito Democratico continuerà il suo impegno ai vari livelli territoriali per giungere ad un progetto condiviso, sottoscritto da Comune Provincia e Regione, in tempi rapidi, passando attraverso momenti informativi e partecipativi in cui la città si senta rassicurata e protagonista del suo futuro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2009 alle 16:31 sul giornale del 07 dicembre 2009 - 1166 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, partito democratico