Gambini Rossano, Giampaoletti e Veroli querelano Maiolatesi

Comitato Tutela della salute e dell\'ambiente della Vallesina| 1' di lettura 12/12/2009 - Marco Gambini Rossano, Marco Giampaoletti, e Claudio Veroli, Presidenti rispettivamente dei Comitati “Tutela della salute e dell’ambiente”, “San Giuseppe” ed “Asse sud” hanno provveduto a sporgere querela contro l’Assessore all’Ambiente del Comune di Jesi Gilberto Maiolatesi per le gravi affermazioni rivolte ai Comitati relativamente a presunti “atteggiamenti mafiosi” da questi tenuti.

Dopo aver atteso inutilmente una smentita e relative scuse da parte dell’Assessore per quasi tre mesi, essendo giunto il limite temporale oltre cui tali gravi affermazioni non sarebbero mai state perseguite, i sottoscritti hanno deciso, di comune accordo, di procedere.



Tale querela vuole essere un segnale forte e chiaro nei confronti di tutti coloro che, ormai da quasi un anno e mezzo, insultano senza remore e convinti di godere di una presunta impunità i Comitati, i loro aderenti ed il lavoro che quotidianamente, con spirito di enorme sacrificio ed abnegazione costoro portano avanti nell’interesse dell’intera cittadinanza, anche supplendo, a volte, a carenze non più tollerabili nella politica.



Da questo momento non saranno più tollerati insulti o minacce rivolte ai singoli membri dei comitati, ai comitati stessi ed al loro lavoro da chicchessia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2009 alle 17:36 sul giornale del 14 dicembre 2009 - 1526 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, Vallesina, Comitato Tutela della salute e dell\'ambiente della Vallesina