Offagna: alpinisti dispersi nei Sibillini, recuperati sani e salvi

2' di lettura 14/12/2009 - Li hanno ritrovati sul versante fermano dei Monti Sibillini, salvi e in buone condizioni di salute. Matteo Zenobi, 25 anni, jesino residente a Castelfidardo, e lo zio Mauro Pierantoni, 43 anni, di Offagna (Ancona) si erano dispersi tra le montagne nel corso di una escursione per raggiungere il monte Porche.

Li hanno ritrovati sul versante fermano dei Monti Sibillini, salvi e in buone condizioni di salute. Matteo Zenobi, 25 anni, jesino residente a Castelfidardo, e lo zio Mauro Pierantoni, 43 anni, di Offagna (Ancona) si erano dispersi tra le montagne nel corso di una escursione per raggiungere il monte Porche. In cammino sin dalle 9 di mattina avevano perduto l\'orientamento a causa della nebbia e, scesa la notte, hanno deciso di fermarsi in un rifugio di pastori. Per vincere il freddo ed evitare il congelamento degli arti sono stati costretti a rimanere sempre svegli.


Alle luci dell\'alba sono stati in grado di individuare un sentiero e lo hanno seguito fino a raggiungere la Gola dell\'Infernaccio, praticamente il versante opposto rispetto a quello in cui avevano lasciato l\'auto (Monte Prata). Li ha quindi raggiunti una squadra del Corpo nazionale del Soccorso alpino di Montefortino (Fermo), che li ha riportati a valle.


Grande l\'apprensione per i familiari: L\'ultimo contatto telefonico lo avevano avuto alle 14:30 del giorno precedente. Poi di loro si erano perse le tracce, e nella tarda serata i parenti avevano dato l\'allarme ai carabinieri di Montegiorgio. I soccorritori hanno individuato subito la cella telefonica da cui era partita la chiamata dei dispersi: Montefalcone Appennino (Fermo). Le ricerche si sono dunque subito concentrate in quell\'area, con l\'impiego di squadre del Corpo del Soccorso alpino del Cai di Macerata e Montefortino, agenti della Forestale, carabinieri, pompieri, volontari.








Questo è un articolo pubblicato il 14-12-2009 alle 20:09 sul giornale del 15 dicembre 2009 - 1631 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, jesi, macerata, montefortino, michela sbaffo, forestale, castelfidardo, offagna, fermo, sibillini, frontignano, Montefalcone Appennino, VVFF


Sergio Bi

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV