Università degli adulti della Media Vallesina: nuovi corsi dopo la pausa natalizia

1' di lettura 15/12/2009 - Domenica uscita sulla neve con le ciaspole. Ultima settimana di attività prima della pausa natalizia per l’Università degli adulti della Media Vallesina.

Una settimana che, dopo le lezioni di fotografia, enologia, pittura, inglese, latino, si chiuderà, domenica 20 dicembre, con un’uscita sulla neve con le racchette, le cosiddette ciaspole. La meta sono le alture e le valli di Macereto. Racchette e bastoncini saranno forniti dal docente del corso di escursionismo, Maurizio Rinaldi. Un’occasione davvero impedibile per tuffarsi nella coltre bianca, che proprio in questi giorni sta imbiancando gli Appennini, rivolta in particolare agli iscritti dell’Università ma aperta anche ad altri, che volessero provare l’emozione di camminare sulla neve, fra i monti, insieme ad un guida.



Le lezioni dell’Università degli adulti riprenderanno lunedì 18 gennaio, a Villa Salvati, con francese, i grandi personaggi del Rinascimento, e geometria. Martedì 19, nei locali del Centro comunale 6001 di Moie, inizierà invece il corso di orienteering, che si concluderà con una prova pratica che vedrà gli iscritti armati di bussole e strumenti di orientamento. “I soci tesserati hanno largamente superato la soglia 200, e le iscrizioni sono ancora aperte – ricorda il presidente dell’Università Cesare Bellini – mentre i docenti, diversi provenienti dai sette Comuni dell’Unione, sono sessanta. Ringrazio i sindaci e gli amministratori dell’Unione e in particolare il primo cittadino di Castelbellino, Demetrio Papadopoulos, nella funzione di presidente dell’Unione”.


da Unione dei Comuni della Media Vallesina




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2009 alle 18:50 sul giornale del 16 dicembre 2009 - 1386 letture

In questo articolo si parla di attualità, Vallesina, Comuni, unione dei comuni della media vallesina





logoEV