L\'artista Andrea Silicati ospite alla libreria Labotto

Andrea Silicati 1' di lettura 17/12/2009 - “Il Valore del Simbolo”, l’artista Andrea Silicati ospite alla libreria Labotto di Jesi.

Domenica 20, alle 18, la nuova libreria Labotto in via del Fortino, nel centro storico della città, ospiterà un importante incontro con l’artista jesino Andrea Silicati. Per l’occasione verrà presentata una serigrafia commissionata da Giulio Moscè dal titolo “il Valore del Simbolo”, un’opera in cui Silicati affronta il tema più che mai attuale del Cristo in croce con grande potenza espressiva ed originalità. La sua personale rappresentazione dell’uomo pone il soggetto al di là del tempo. Il corpo si fa tramite, un etereo luogo di passaggio, confine pronto a disciogliersi e fluire nel ruolo imposto dalla natura, nel mistero della vita e nella sua conclusione terrena.



L’opera verrà presentata dalla critica Gabriella Cinti e commentata dal professor Antonio Ramini che approfondirà il significato testimoniale del Crocifisso quale simbolo d’amore, delle nostre radici e dalla nostra civiltà. All’interno della libreria verranno esposte anche due opere dedicate alla ricerca sul corpo che Silicati, sempre più lanciato nel circuito artistico nazionale, sta sviluppando con mirabili esiti. Uno stuzzicante assaggio del nuovo ciclo espressivo dell’artista jesino, quello proposto alla Labotto, preludio all’attesa esposizione in programma nel mese di marzo, presso la galleria Portfolio di Senigallia, con la curatela del critico internazionale Gianluca Marziani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2009 alle 18:56 sul giornale del 18 dicembre 2009 - 4818 letture

In questo articolo si parla di attualità, roberto gigli, andrea silicati