Basket: la Futura vince contro i Magik BK di Jesi 75 a 64

21/12/2009 - Reduce dalla brutta sconfitta rimediata la settimana precedente a Fabriano contro i giovani Blues, la Futura riceve i Magik BK di Jesi per l\'ultima partita prima della pausa natalizia.

Reduce dalla brutta sconfitta rimediata la settimana precedente a Fabriano contro i giovani Blues, la Futura riceve i Magik BK di Jesi per l\'ultima partita prima della pausa natalizia.

I nostri ragazzi si trovano ad affrontare una partita non facile contro una formazione giovane che aveva ben figurato recentemente senza però trovare sovente la vittoria.


Le premesse giunti alla partita non sono delle più rosee visto che Pigliapoco ha un fastidio aglli addominali che ne limita l utilizzo e la coppia di lunghi Canalini-Carnevali non è al 100% per problemi legati alla febbre.

Importante però il recupero da parte dei nostri beniamini del playmaker titolare Agostinelli tornato a dispozione dopo un lieve infortunio al ginocchio destro.


Dopo un rapido ripasso degli schemi operato da Gus Agostinelli negli spogliatoi ed un breve riscaldamento le formazioni sono pronte alla palla a due:

Salomoni manda in campo Agostinelli, Polenta, Leoni, Ghergo e Carnevali.

Nel primo quarto le squadre prendono subito 2 percorsi diversi, con la Futura che costruisce un immediato vantaggio grazie alla difesa che produce palloni recuperati e canestri facili in contropiede.


Gli ospiti non hanno risposte alla difesa Osimana e il primo quarto si chiude con un perentorio 27-8 per i padroni di casa.

La partita non è in bilico e coach S riesce a risparmiare la coppia piglia poco Canalini per tutto il primo tempo.

Nel secondo periodo però, il calo di concentrazione della Futura è evidente, e, complice la voglia degli arancioni, le distanze tra le due squadre si riducono fino ad una decina di punti di scarto.

Il secondo periodo si conclude sul 36-24.


Al rientro dagli spogliatoi i gialloblu sono intenzionati a chiudere la gara, coach Salomoni vuole comunque dare minuti a Canalini a Pigliapoco D. Gli osimani, complice il l\' ottimo impatto sulla gara del lungo osimano aumentano il vantaggio fino ai 18 punti di scarto e iniziano a gestire la sitazione, concludendo il terzo periodo sul 55-37.

Alla fine del terzo la partita è difficilmente recuperabile per gli ospiti, se non fosse per il fatto che come sempre in queste sitazioni la Futura gioca un parziale da incubo, concedendo canestri facili agli ospiti, buttando via palloni su palloni e regalando falli inutili tanto da raggiungere il bonus a sei minuti dalla fine.


Gli ospiti comunque creano in attacco ma in difesa lasciano parecchio a desiderare concedendo così alla Futura di mantenere una quindicina di punti di vantaggio.

Negli ultimi minuti gli arancioni riescono a recuperare alcuni punti e a portarsi sul 75-64 finale.

Una prestazione non esaltante che però concede alla Futura di arrivare alla pausa natazia con un bilancio di 5 vittorie e 3 sconfitte.

Questo record la piazza al terzo posto a pari merito con l\' Aesis 98.


Un risultato apprezzabile per una formazione che l anno scorso di questi tempi era ultima in classifica a quota 2 punti.

Qui di seguito la classifica completa:

1. 53rd Fabriano 16

2. Evergreen Fabriano 14

3. Aesis 98 Jesi 10

4. Pol. Futura Osimo 10

5. P73 Ancona 9

6. Fortitudo Castelfidardo 8

7. Blues Fabriano 8

8. Il Campetto Ancona 8

9. Cesanella Basket 6

10. Pall. Chiaravalle 4

11. Magic Basket Jesi 2

12. Dinamo Ancona 0





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2009 alle 15:33 sul giornale del 22 dicembre 2009 - 1308 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, jesi, osimo, futura basket osimo