Marotta: il primo nato dell\'anno 2010 a Mondolfo

neonati 1' di lettura 01/01/2010 - Il Capodanno 2010 regala alle Marche ed il suo territorio tre nuovi cittadini. Una, ultima nata del 2009, a Senigallia ed altri due, i primi nati nel 2010, rispettivamente a Mondolfo e Monterado.

Sofia Lanzetta, figlia di papà Nunzio e mamma Marzia, è l\'ultima nata dell\'anno 2009. Nata alle ore 19:07 del 31, pesa 3Kg ed è di Senigallia.

Nel 2010 invece sono due i bambini, primi nati dell\'anno, nel territorio marchigiano. Si tratta di Ali Minhaz, 3Kg e 200 gr, nato alle 00:46, figlio di Ali Nurul e Senuara Nurul di Mondolfo, e l\'italiana Martina, figlia di Andrea e Valentina Kilchenmann di Monterado, nata alle 10:30 del 1 gennaio. Pesa 3 chili e 700 grammi.





Questo è un articolo pubblicato il 01-01-2010 alle 19:02 sul giornale del 02 gennaio 2010 - 1780 letture

In questo articolo si parla di attualità, monterado, mondolfo, senigallia, capodanno, neonati, Sudani Alice Scarpini, nascita


Copio ed incollo una notizia dell\'Ansa:<br />
(ANSA) - ROMA, 1 GEN - Solita contesa sul filo dei secondi per il primo nato dell\'anno, con un podio strattonato, per questo 2010, tra Veneto, Marche e Lazio.<br />
<br />
Per David, nato ad Ancona, il medico assicura che l\'orologio segnava mezzanotte e un secondo. Leonardo, nato a Padova allo scoccare della mezzanotte. A ruota Mirco, nato anche lui a mezzanotte, nell\'ospedale di Anzio (Roma). Al 2/o posto la Campania, con Giorgia nata a Salerno a mezzanotte e un minuto. Al 3/o Emilia Romagna, Friuli VG e Trentino Alto Adige.(ANSA).

Ho trovato sempre buffa questa rincorsa al guinnes del primo nato di capodanno ma mi inchino alla pretesa di ogni ospedale che vuole vincere la stranissima competizione di immatricolazione del nascituro. E trovo bizzarro il fatto che un medico, evidentemente in corsa anche lui, segnali la nascita di un bimbo esattamente un secondo dopo la mezzanotte. Mi resta l\'insano dubbio che i nati in bilico tra i due anni vedano la loro venuta al mondo in funzione di questa gara.




logoEV