Elezioni Regionali, proposta la candidatura di Roberto Paradisi

roberto paradisi 1' di lettura 05/01/2010 - I Circoli della Libertà marchigiani e gli altri circoli aggregati esprimono la loro preferenza per la candidatura, per le prossime Elezioni Regionali, nella persona dell’avvocato Roberto Paradisi di Senigallia, collocato politicamente in una lista civica sempre di Senigallia, già partecipante alle nostre attività.

I Circoli della Libertà marchigiani e gli altri circoli aggregati, sulla scia di quanto valutato nell’ultima Convention di Ancona del mese di settembre, in cui in fatto di candidature elettorali si era espresso il concetto che non fossero più segnalabili i personaggi disponibili per tutti gli appuntamenti elettorali, esprimono la loro preferenza per la candidatura, per le prossime Elezioni Regionali, nella persona dell’avvocato Roberto Paradisi di Senigallia, collocato politicamente in una lista civica sempre di Senigallia, già partecipante alle nostre attività.


Il vice coordinatore Il coordinatore
Claudio Cavallari Massimo Merendi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-01-2010 alle 15:56 sul giornale del 07 gennaio 2010 - 5075 letture

In questo articolo si parla di roberto paradisi, politica, senigallia, circolo della libertà, Popolo delle Libertà, elezioni regionali


Qualcuno può tradurre in italiano comprensibile questo comunicato?<br />
Un periodo di 6 righe senza un punto è un record mondiale.<br />

non hai capito che viene proposta la candidatura di Roberto Paradisi alle Regionali?

Tradotto in soldoni, dice: caro Roberto Paradisi, dopo che sei riuscito a fare sterile opposizione per tutti questi anni, è giunto il momento che tu ti tolga dalle scatole, candidandoti SOLAMENTE alle regionali. E perdendo.

Off-topic

in pratica è dire a Spacca: Ti piace vincere facile?

marco gnocchini


finalmente una buona notizia (e i commenti arroganti e isterici di qualcuno ne sono la dimostrazione)

in-topic

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Finalmente un candidatura davvero utile x la nostra città! anzi + che utile direi quasi liberatoria...!<br />
Se non altro, se viene eletto, cambia un po\' l\'argomento dei sui articoli quotidiani sui giornali...

Un bel chi se ne frega ? Non è riuscito a fare nulla a Senigallia, mi immagino in regione ...Il classico \"magnifico perdente\" da inserire ovunque c\'è certezza di sconfitta ...

Commento modificato il 06 gennaio 2010

Sì... sono \"di sinistra\". Ma tra l\'avv. Paradisi e Guzzonato in consiglio regionale, scelgo Paradisi. Senza tentennamenti. Paradisi è antipatico (ma a me sta simpatico) e troppo \"rigido\"? Vero. Ma almeno \"è\" qualcosa. E non è uno \"yes men\" in coda per riscuotere...

Il commento di pepper è semplicemente una stupidaggine. <br />
<br />
Non ho capito se all\'avvocato è stato proposto di candidarsi come consigliere o come Presidente.

A qualcuno invece, per trovare un posto visto che in regione proprio non riuscivano a metterla, hanno dato la presidenza di una provincia marchigiana...<br />
Pensa un po\', sono gli stessi che protestano perchè hanno paura di perdere poltrone nelle comunità montane.<br />
Se poi averci detto che l\'amministrazione comunale ha bruciato 2,5 milioni di euro la chiami farile sterile opposizione, c\'è poco da discutere con te, soldatino.

in-topic

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Credo che da qui al 28 marzo studierò approfonditamente i programmi dei due candidati e valuterò tutte le modalità per giungere al fatidico giorno non impreparato sulla scelta.<br />
Credo che utilizzerò tutte le più moderne tecniche per operare una scelta tra i due politici che rappresenteranno Senigallia su fronti opposti alle regionali.<br />
Nulla sarà lasciato al caso, dal testa o croce, al pari o dispari, dai bussolotti, al bambino bendato, dal pendolino, al sondaggio telefonico che farò personalmente tra un campione di senigalliesi.<br />
Le tenterò tutte pur di prendere una decisione ponderata.<br />
Ma ora che ci penso per il 28 marzo ho già prenotato un Week end in un Convento per risanare corpo e mente.....

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Il dramma vero di questa regione è che la destra o centrodestra che dir si voglia è già tutto interno alla coalizione di Spacca (e lo sarà ancor di più quando quel grande statista che risponde al nome di palmiro Ucchielli sostituirà la sinistra con l\'Udc).<br />
<br />
Detto ciò, è evidente che al Pdl non restano che figure di basso profilo delle quali Paradisi è solo una delle tante (vogliamo parlare dei piediellini anconetani, incapaci di vincere persino in Ancona dopo la caduta di Sturani?).<br />
<br />
Un dramma per la destra, che però alla fine cade sempre in piedi, dando da mangiare a quella quindicina di persone elette a vario titoli in comuni, provincia e regione) ma è soprattutto un dramma per la sinistra (o meglio per la gente di sinistra) costretta a votare (quando vota) un meno peggio che somiglia sempre di più al peggio.<br />
<br />
Meno male che Mancini c\'è :)<br />
<br />

Commento modificato il 07 gennaio 2010

A sinistra qualche volta capita,ma non è detto.

fabio bucci

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Se fossi andato a trans lo direi senza vergogna.<br />
Ho gusti diversi però.....anche se sono di sinistra...<br />
Del resto si sa quelli di sinistra vanno a trans e quelli di destra vanno a figa, i marocchini spacciano, i commercianti non pagano le tasse, non c\'è più religione ecc ecc....