Governace poll 2009, crescono i consensi per la presidente Patrizia Casagrande

patrizia casagrande esposto 11/01/2010 - La classifica sulla governace poll stilata da Il Sole 24 ore premia la presidente Patrizia Casagrande.

Il tradizionale appuntamento di inizio anno del principale giornale economico nazionale riporta questa mattina la graduatoria del consenso popolare che vede la presidente della Provincia di Ancona attestarsi al 37° posto con un rotondo 56% (+1% rispetto al 2008). E se, come afferma Stefano Folli presentando la statistica, si assiste a un calo generalizzato della fiducia verso governatori, presidenti e sindaci, in virtù della recessione che attraversa il Paese, il risultato raggiunto dalla presidente Casagrande è ancora più significativo e testimonia della capacità della giunta di dare risposte adeguate a un territorio che, nel corso del 2009, ha sentito il morso della crisi economica.



\"È un risultato che fa piacere - afferma la presidente - che voglio vivere come uno stimolo a proseguire e a migliorare il lavoro messo in piedi in questi primi due anni e mezzo di mandato. Ma è anche un risultato che mi sento di condividere sia con la giunta, composta da assessori competenti e presenti nel territorio, che con l\'intera maggioranza la quale, a diversi livelli, si contraddistingue per la bassa litigiosità e la predisposizione al confronto e la cui pluralità ci consente sempre di avere una visione ampia e dettagliata delle questioni, permettendoci di lavorare senza trascurare alcun punto di vista. Se dovessi dire cosa sta alla base di questo consenso, non esiterei a individuare come punti di forza un\'azione politico-amministrativa coraggiosa e rispondente ai bisogni reali della società e il pieno coinvolgimento dei cittadini nei processi di governace attraverso metodi di partecipazione innovativi\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2010 alle 16:18 sul giornale del 12 gennaio 2010 - 991 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, patrizia casagrande esposto, ancona