Monsano: tornano le Letture Dantesche

3' di lettura 12/01/2010 - Tornano le Letture Dantesche a Monsano. 15/22/29 gennaio 2010 in un tour artistico-storico nelle Chiese del Piccolo Paese. Una novità: insieme alle letture e commento dei canti del Paradiso, la diatriba tra Cecco d’Ascoli e Dante. Inizio ore 21.30. Ingresso libero

Finalmente tornano le Letture Dantesche organizzate da MonsanoCult, sicuramente uno degli appuntamenti più graditi dal pubblico della Vallesina e di indubbia qualità culturale. Tornano con la nuova formula inaugurata lo scorso anno: i canti saranno infatti letti ed interpretati all\'interno delle Chiese di Monsano, in un piccolo ciclo itinerante alla scoperta o alla riscoperta di questi nostri luoghi suggestivi, colmi di storia e storie e spesso affascinanti. Da ormai sette edizioni, nel piccolo ma attivo paese di Monsano si svolgono queste originalissime serate dedicate alla Divina Commedia ed all’opera dantesca in generale, offerte al grande pubblico in maniera completa, filologica ed insieme semplice ed accattivante, che ha saputo riscuotere negli anni un buon successo e un eterogeneo pubblico dall’intera provincia.



Un motivo di vanto per l’Associazione MonsanoCult, che le organizza già particolarmente attiva nell’organizzazione di eventi di alto livello a Monsano e dintorni. Il tema scelto per il 2010 sarà \"Marche, Monaci e Stelle\", in riferimento ai temi contenuti nelle letture delle tre serate e di un po’ di storia locale legata alle tematiche degli spettacoli di questa stagione di eventi 2010. Anche quest\'anno, sarà il Professor Alfio Albani, noto ed insigne studioso del sommo poeta e della sua opera, a commentare i canti del Paradiso, letti dall\'attore Fabrizio Ilacqua. In coda al programma, per questa edizione 2010, la settima!, una novità, il Professor Albani insieme al Professor Francesco Pirani metteranno in scena la famosa \"diatriba\" che coinvolse Dante e Cecco d\'Ascoli, poeta, medico, insegnante e astrologo/astronomo e filosofo marchigiano vissuto a cavallo tra \'200 e \'300. Un\'originale novità di sicuro alto valore culturale e spettacolare. La formula rimane quella delle scorse edizioni, alla lettura del canto segue il commento e di seguito una ri-lettura integrale o dei passi più salienti: il tutto in meno di un\'ora, breve, ma davvero intensa e coinvolgente, lontana da letture più o meno \"gridate\" o \"spettacolarizzate\": si tratta piuttosto una esperienza \"da camera\", un rito intimo e semplice in un luogo sospeso, I luoghi religiosi che abbiamo scelto, ben si sposano con le atmosfere e con le tematiche affrontate.



L\'organizzazione è a cura dell\'Associazione Culturale MonsanoCult. Direzione Artistica, Dott. Mauro Rocchegiani Appuntamento a Santa Maria Fuor di Monsano, venerdì 15 gennaio 2010, con la Lettura del canto XXI; nella Chiesa del SS. Sacramento, nel centro storico, venerdì 22, con il canto XXII; conclusione nella Chiesa di San Pietro Apostolo, all\'interno delle mura urbane, venerdì 29, con la \"Diatriba delle stelle\" condotta dai Prof. Albani e Pirani. Inizio alle ore 21.30, è gradita la massima puntualità. Ingresso libero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-01-2010 alle 17:29 sul giornale del 13 gennaio 2010 - 2199 letture

In questo articolo si parla di cultura, monsano, Monsano Cult





logoEV