Il Consiglio Comunale approva il piano strutturale del Verde

consiglio comunale senigallia 3' di lettura 14/01/2010 - Il Consiglio Comunale di Senigallia è tornato a riunirsi mercoledì 13 gennaio, completando interamente il proprio ordine del giorno.

La seduta si è aperta con il tradizionale spazio riservato a interrogazioni e interpellanze, che sono state presentate dai Consiglieri Corinaldesi, Schiavoni F., Rujoiu (straniera aggiunta), Monachesi, Mancini, Ramazzotti e Marcantoni. È seguita l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti, avvenuta all’unanimità da parte dei 23 consiglieri presenti in Aula.


L’Assessore comunale all’Ambiente, Simone Ceresoni, ha quindi introdotto per l’approvazione il Piano Strutturale del Verde, che è stato illustrato nei suoi particolari tecnici dal prof. Alberto Minelli. Dopo ampia discussione il Presidente della II Commissione consiliare, Giulio Donatiello, ha presentato un corposo emendamento che l’Assemblea ha in seguito approvato con 15 voti favorevoli (maggioranza più il Consigliere Bittoni), 5 contrari (i Consiglieri Bacchiocchi, Corinaldesi, Marcantoni, Mancini e Cavallari) e 5 astenuti (P.D.L. più il Consigliere Savini). Il Piano così modificato è stato quindi approvato con 16 voti favorevoli (maggioranza più il Consigliere Bittoni), 1 contrario (Mancini) e 8 astenuti (minoranza).


L’Assessore all’Urbanistica Mangialardi a questo punto ha illustrato alla civica assise l’approvazione definitiva di una variante non sostanziale al P.R.G. riguardante, nell’ambito dei provvedimenti a seguito della legge regionale 9/2006, il piano particolareggiato per le attività turistiche. La pratica è stata approvata all’unanimità dai 27 consiglieri presenti. Attraverso un’inversione dell’ordine del giorno (approvata con 17 voti favorevoli della maggioranza più il Consigliere Bittoni, 4 voti contrari – Bacchiocchi, Mancini, Marcantoni e Corinaldesi – e 4 astenuti, tutti del P.D.L.) l’Assemblea ha deciso di anticipare la trattazione della pratica riguardante l’adesione da parte di Senigallia all’Associazione dei Comuni virtuosi. La relazione in merito è stata svolta dall’Assessore all’Urbanistica Mangialardi e il Consiglio ha approvato la proposta con 17 voti favorevoli della maggioranza (più il Consigliere Bittoni), 1 contrario (Mancini) e 6 astensioni da parte della minoranza.


La seduta del Consiglio Comunale è proseguita dopo la mezzanotte con la mozione presentata dal Sindaco Angeloni contro la violenza sulle donne. Dopo alcuni interventi, i 23 consiglieri presenti hanno approvato la mozione all’unanimità. Con la stessa votazione piena sono infine stati approvati anche tutti i successivi punti, che erano stati inseriti in via d’urgenza all’ordine del giorno consiliare. La revisione del regolamento del Consiglio delle Donne del Comune di Senigallia, dopo la relazione introduttiva del Sindaco Angeloni, è stata approvata dai 22 consiglieri presenti. Il Sindaco ha anche introdotto l’approvazione di un nuovo regolamento per l’elezione dei Consiglieri Stranieri aggiunti ex art. 15 dello Statuto Comunale. In questo caso è stato presentato un emendamento da parte del Presidente della I Commissione consiliare, Mario Cavallari, per recepire alcune osservazioni emerse in sede di esame preventivo da parte della sua Commissione. Sia l’emendamento che l’intera proposta sono state approvate dai 21 consiglieri presenti. Infine il Presidente del Consiglio ha illustrato la mozione proposta dalla conferenza dei capigruppo sulle “strutture residenziali protette per anziani nel Comune di Senigallia”, atto approvato dai 22 presenti in Aula.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2010 alle 13:28 sul giornale del 15 gennaio 2010 - 2463 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, consiglio comunale, politica, senigallia


mi ero letto il piano del verde e l\'avevo trovato un buon piano e sono contento sia stato approvato.<br />
Ora, visto che probabilmente non hanno avuto la mia stessa visione, mi piacerebbe sapere dai consiglieri che si sono astenuti e da Mancini che ha votato contro le motivazioni che li hanno portati a queste determinazioni.<br />

Poteva sig Mauri ascoltare e vedere il dibattito consigliare in diretta,oppure puo\' riguardarselo sul sito del nostro comune(grazie a Scaloni e L\'opposizione)<br />
saluti.

E\' palese la frammentazione-divisione delle minoranze di centro-destra sulle questioni affrontate in Consiglio, dal Piano del Verde a quello sulle Attività turistiche.<br />
Conferma l\'insussistenza di proposta politica e di programma amministrativo per la città.<br />
Mi sà che c\'aveva ragione Ciccioli : hanno già perso in partenza.

Commento modificato il 15 gennaio 2010

Se faccio riferimento a ciò che ho visto in consiglio potrei anche dire che alcune presenze in sala gli hanno un pò bloccato la mano.<br />
Ma sicuramente non è così. <br />
Siccome a me il piano è piaciuto e ritengo di non essere lontanissimo dalle posizioni di Mancini ( anche se mi dividono alcune impostazioni ), che Lui abbia votato contro mi fa un pò specie e mi piacerebbe sapere perchè.<br />
Se poi non ce lo vuol dire, pazienza me ne farò una ragione.<br />




logoEV