Sanità, Massaccesi: tanti masters...minore attenzione alle cure

daniele massaccesi 1' di lettura 14/01/2010 - \"Perché l’ASUR, nonostante l’accorpamento e gli obiettivi di razionalizzazione delle spese, sembra perseguire aumenti di organico e di professionalità solo o prevalentemente per personale amministrativo, dirigenti e comparto, trovando mille ostacoli e le solite giustificazioni di crisi e di mancanza di fondi quando invece viene richiesto un miglioramento di servizi, qualità, assistenza e potenziamento di personale sanitario?\".

Perché si fa ricorso solo al privato per chiedere strumentazione tecnologica e per accertamenti diagnostici, causa assenza di fondi pubblici (sulla cui gestione più di una riserva si potrebbe fare), mentre si fanno bandi di concorso per “master di diritto sanitario”, in partnership con l’Università?



E’ possibile sapere la spesa ed il numero delle persone interessate da questo “master”, distinto fra le varie zone dell’ASUR, ed avere la certezza che non sia l’ASUR stessa a dover pagare per i partecipanti, sgombrando così ogni possibile dubbio al riguardo? Non vorremmo che, in qualche modo, soldi pubblici, se così fosse – e cioè oneri a carico ASUR -, fossero girati di fatto, senza plausibili o ben fondati motivi, alla Università, sopperendo, ovviamente in parte, alle attuali difficoltà delle stesse.



Non vorremmo neanche che venissero favorite carriere amministrative e dirigenziali all’interno dell’ASUR a spese dell’ASUR, perché sarebbe una ben strana procedura rispetto alla normale prassi di persone che pagano personalmente corsi e masters per qualificazione professionale, non avendo le stesse possibilità “pubbliche”, e privilegiando il carrierismo alla effettiva formazione professionale sanitaria, per un reale miglioramento delle cure e delle prestazioni specialistiche, questo sì da perseguire. Sorprende, ancora una volta, il silenzio delle Organizzazioni Sindacali su questo modo di procedere. Urge una risposta.


da Daniele Massaccesi
Popolo delle Libertà – PDL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2010 alle 16:22 sul giornale del 15 gennaio 2010 - 1433 letture

In questo articolo si parla di sanità, politica, jesi, Daniele Massaccesi, Popolo delle Libertà – PDL





logoEV