Santoni: l\'ospedale modello quanto costerà alla fine?

Evasio Santoni 1' di lettura 15/01/2010 - \"L’Ospedale Modello di Jesi costerà dagli 80 (ottanta) ai 90 (novanta) milioni di euro. Queste sono le previsioni attuali\".

A questo punto i cittadini non possono non chiedersi: modello perché? Perché i posti letto sono ridotti a meno di 250 (duecentocinquanta)? Perché nel primo lotto mancano ancora le sale operatorie? Perché il secondo lotto non è stato ancora consegnato e quindi non sono ancora disponibili i posti letto?


Perché per il secondo lotto è già previsto un contenzioso con la ditta costruttrice? Perché non è ancora determinato l’uso dell’ex Murri? Perché la R.S.A. (Residenza Sanitaria Assistenziale) viene provvisoriamente ospitata presso la Casa di Riposo del Comune? Perché gli ammalati saranno rispediti a casa subito dopo gli interventi chirurgici? Perché le sale parto sono senza finestre? Perché le sale parto sono a piano terra ed il dipartimento infantile al quarto piano? Perché sulle camere di degenza non ci sono i bagni? Perché se le cose andranno bene l’Ospedale Modello potrà essere forse utilizzato nel 2012 o 2013?


Quanto costerà alla fine? Nessuno lo sa, ma la Regione continua a pagare senza porsi qualche doveroso perché! E il territorio (distretti, consultori, ambulatori, ecc.) come interagirà con l’Ospedale Modello? Invitiamo la Regione e l’Amministrazione locale a dare risposte concrete ed immediate!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2010 alle 18:16 sul giornale del 16 gennaio 2010 - 1028 letture

In questo articolo si parla di ospedale, politica, jesi, evasio santoni





logoEV