All\'Avulss si formano nuovi volontari

26/01/2010 - “Un petalo del tuo tempo per chi ha bisogno di te” all’Avulss Jesi si formano nuovi volontari. Dal 2 febbraio alle ore 18 presso la sede associativa in piazza Federico II, cominciano gli incontri formativi per chi desidera diventare volontario dell’Avulss Jesi: diversi gruppi e opportunità per offrire aiuto a chi versa in situazioni di difficoltà.

Essere d’aiuto ad anziani nelle case di riposo o a domicilio, affiancare minori nello svolgimento dei compiti o l’apprendimento dell’italiano, offrire un sostegno a malati in ospedale o a persone disabili, o ancora animare i pomeriggi del Centro “Divertirsi insieme”. Se si hanno voglia e tempo di dedicarsi alla solidarietà verso l’altro, all’Avulss - Oari di Jesi non mancano certo le opportunità.



La locale Associazione di volontariato nelle unità locali dei servizi socio-sanitari è infatti alla ricerca di nuovi volontari e allo scopo organizza, con il sostegno del Csv e la collaborazione dell’Università Cattolica del S.Cuore, il XVII corso base di formazione, al via martedì 2 febbraio alle ore 18 presso la sede dell’Avulss in piazza Federico II n.8 a Jesi. Il percorso formativo, gratuito e aperto alla partecipazione di tutti e rivolto in particolare ai più giovani (tra l’altro la frequenza al corso dà diritto a crediti formativi riconosciuti alla Scuola media superiore), prevede una serie di incontri, fino ad aprile, tutti i martedì e venerdì dalle ore 18 alle 19,45 nella sede Avulss.



Il programma conterrà elementi per una formazione socio-sanitaria, psicologica e teologico-spirituale, oltre all’identità e il ruolo del volontariato organizzato dell’Avulss e, tra gli altri temi, saranno anche forniti elementi di clown e comico terapia, con l’obiettivo e l’auspicio di far nascere all’interno dell’associazione un nuovo gruppo di servizio dedicato proprio ad attività di animazione. Ad oggi infatti, l’Avulss di Jesi, che proprio l’anno scorso ha festeggiato il suo ventennale, può contare su 145 volontari impegnati in sei diversi gruppi: ospedale civile, casa di riposo, casa famiglia Collegio Pergolesi, domicilio, Centro pomeridiano “Divertirsi insieme” e minori in difficoltà. Per info e iscrizioni tel. 0731 59713, merc.10-12 e ven. 16,30-18,30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2010 alle 16:38 sul giornale del 27 gennaio 2010 - 2722 letture

In questo articolo si parla di attualità, volontariato, jesi, associazioni