Gelo sulle strade, incidenti a catena lungo la provinciale 362

soccorso per un incidente 29/01/2010 - Gelo sulle strade e incidenti a catena, un binomio che ieri ha fatto registrare diversi incidenti. Da segnalare in particolare lo scontro frontale tra due mezzi a Castelrosino e due auto finite fuori strada e poi contro un muro, a Filottrano.

Raffica di incidenti ieri sulle strade della Vallesina, per lo più causati dal gelo che ha reso viscido il manto stradale e imprudente la guida. In particolare, se ne sono registrati due lungo la provinciale 362 che collega Jesi a Santa Maria Nuova e Filottrano. In entrambi i casi per fortuna, si sono registrati solo danni ai mezzi e lievi contusioni giudicate non gravi dai medici del pronto soccorso per gli automobilisti coinvolti.

Il primo incidente si è verificato verso le 5 del mattino, nei pressi di Castelrosino nel comune di Santa Maria Nuova.
Un autocarro Iveco condotto da uno jesino di 59 anni (E.M.) si è scontrato frontalmente con una Mercedes guidata da un 33enne di Filottrano (F.N. le iniziali). Uno scontro violento a causa del quale l’auto è finita fuori strada e c’è voluta l’autogru dei vigili del fuoco del comando provinciale di Ancona per riportarla sulla carreggiata. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco di Jesi e di Ancona, e i carabinieri per i rilievi di legge. Lievemente feriti, ma con prognosi di pochi giorni, i conducenti dei due mezzi accompagnati all’ospedale di Jesi.

Mentre intorno alle ore 8 a Filottrano, all’incrocio tra via Cerretano e via Grazie, due auto sono andate fuori strada, finendo la loro corsa contro un muro di recinzione di un’abitazione privata. Con ogni probabilità, a causare il sinistro, il ghiaccio presente in quel tratto di strada. Prima è toccato a una Volkswagen Polo, presumibilmente condotta dal proprietario (G.A. di 55 anni) che non era sul posto quando sono arrivate le forze dell’ordine. Se ne era tornato a casa. Quasi subito dopo, una Lancia Y guidata da una ragazza di 27 anni (P.P.) di Filottrano ha sbandato finendo contro lo stesso muro. Sul posto il 118, le squadre dei pompieri di Jesi e Osimo, le forze dell’ordine. Anche in questo caso, i danni sono limitati alle sole auto e al muro.






Questo è un articolo pubblicato il 29-01-2010 alle 00:10 sul giornale del 29 gennaio 2010 - 1774 letture

In questo articolo si parla di cronaca, filottrano, 118, Talita Frezzi, ambualnza





logoEV