Volley: Seat Coppa Italia, la Monte Schiavo si impone nei quarti di finale

monteschiavo volley 2' di lettura 28/01/2010 - Nella gara d\'andata dei quarti di finale della Seat Coppa Italia, la Monte Schiavo Banca Marche si impone nettamente.

La svolta dell\'incontro nel primo set: la Yamamay, avanti 19-9, subisce l\'orgogliosa rimonta jesina e finisce al tappeto.
Mercoledì prossimo il match di ritorno al PalaTriccoli di Jesi.

Parisi schiera Fernandinha palleggiatrice, Turlea opposta, Campanari e Crisanti centrali, De Luca e Havelkova schiacciatrici, Borri libero.
Nesic inizia con Dall\'Igna in regia, Tirozzi opposta, Bown e Calloni al centro, Sokolova e Negrini schiacciatrici, Mazzoni libero.

La partenza della Yamamay è bruciante (8-4 e 16-7), le padrone di casa sono brave ad approfittare di qualche incertezza di troppo delle jesine in ricezione e volano sul 19-9. Quando ormai il set sembra compromesso, la Monte Schiavo Banca Marche aggiusta il muro, inizia a giocare come sa fare e, sul 21-15, la gara svolta clamorosamente. Parisi chiama time-out sul 21-18, Busto Arsizio accusa il colpo e Jesi non si distrae, continua spedita verso il traguardo, infilando un break che mette ko le avversarie.

Gli effetti si vedono nel secondo set: la Monte Schiavo ha il vento in poppa e resta sempre in testa (3-8 e 9-16 ai due time-out tecnici). Busto prova a restare in scia sul 13-17 ma Jesi non lascia spazio, gestisce il vantaggio, servendo ed attaccando bene.

La Yamamay prova a spegnere l\'entusiasmo di Rinieri e compagne nell\'avvio del terzo set. Mister Nesic chiama time-out sul 6-3 e la squadra reagisce con forza portandosi in vantaggio 7-8. Dalla prima sospensione tecnica in avanti, la Monte Schiavo non ha più esitazioni, allungando con Sokolova (10-16). Parisi cerca di dare un\'ultima scossa alle sue ragazze, fermando il gioco sul 13-21, ma ormai non c\'è più spazio per la rimonta.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2010 alle 18:35 sul giornale del 29 gennaio 2010 - 1025 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, jesi, volley, Monteschiavo BancaMarche Volley





logoEV