Campagna Palestina Solidarietà: ancora incontri con Sergio Yahni

Sergio Yahni 31/01/2010 - Continuano in tutta la regione e nelle principali città italiane gli incontri con il pacifista attivista israeliano Sergio Yahni, responsabile dell’Alternative Information Center di Gerusalemme. Le conferenze sono promosse dalla Campagna Palestina Solidarietà.

Sergio Yahni è il co-direttore dell’Alternativa Information Center di Gerusalemme. “Aic è un gruppo costituito sia da militari palestinesi che israeliani - spiega Yahni - che si occupa di svolgere un lavoro di analisi critica della situazione israelo-palestinese di fondamentale importanza e promuove i valori di eguaglianza, giustizia sociale, libertà e democrazia”.

Yahni si è occupato nella sua carriera di giornalista della società israeliana e dei meccanismi attraverso i quali si collega all’occupazione della Cisgiorndania e della Striscia di Gaza. Durante un incontro, svoltosi la settimana scorsa nella sala consiliare del Comune con le associazioni YaBasta! Marche, Tnt, Arci, Telefono Azzurro e Consulta per la Pace, il pacifista ha analizzato l’attuale situazione in Israele e Palestina, la società israeliana e l’occupazione, le politiche internazionali e interne di Israele dopo l’attacco a Gaza. Ha illustrato i meccanismi di sostegno e complicità della società, della cultura e della politica israeliana in quelle politiche di occupazione e colonizzazione ai danni della popolazione palestinese.


Come Giudeo, io mi ribello ai crimini che questa milizia commette contro il popolo Palestinese – scrive Sergio Yahni in una lettera al Ministro della Difesa di Israele, Ben Eliezer - è mio dovere, come Ebreo e come essere umano, rifiutarmi nel modo più categorico di avere un ruolo in quest\'esercito. Come figlio di persone vittime dell\'olocausto e della distruzione, non posso avere un ruolo nella vostra politica insana. Come essere umano è mio dovere rifiutarmi di partecipare a qualsiasi istituzione che commette crimini contro l\'umanità...\".
Yahni è stato anche in altre città marchigiane: a Fermo per un’assemblea nella sede della Croce verde e a Pesaro per un incontro nella Sala Rossa del Municipio. Altre conferenze sono in programma anche a Rimini, Bologna, Milano e Roma. Gli incontri, promossi nell’ambito della Campagna Palestina Solidarietà, sono una grande occasione, soprattutto per gli studenti, per incontrare il co-direttore di uno dei gruppi più interessanti di Israele/Palestina.






Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2010 alle 22:46 sul giornale del 01 febbraio 2010 - 1496 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Talita Frezzi, sergio yahni