Monte S. Vito: la pet therapy alla residenza protetta

01/02/2010 - “Compagni di specie” è il nome dell’Associazione che ha seguito il progetto di PET THERAPY alla Residenza Protetta per anziani “E. Medi” di Monte San Vito.

In questi ultimi mesi gli ospiti della struttura hanno avuto la possibilità di prendere parte attiva alla realizzazione del progetto finanziato dalla Provincia di Ancona. Si è trattato di una preziosa esperienza di relazione tra anziani non autosufficienti ed alcuni cani appositamente addestrati al rapporto con le persone diversamente abili, guidati dagli operatori dell’Associazione “Compagni di Specie”.



Tra gli obiettivi raggiunti si possono evidenziare, il miglioramento delle relazioni tra gli anziani partecipanti, la possibilità per costoro di sentirsi gratificati nel prendersi cura del cane, l’averne suscitato emozioni positive favorendone piacevolmente il loro umore, l’aver dato a questi la possibilità di trasmettere una gradevole percezione di se’ e dell’ambiente circostante, l’aver creato momenti divertenti ed emotivamente coinvolgenti.



Auspicando che grazie a successivi ulteriori finanziamenti si possa ripetere l’esperienza, l’Amministrazione Comunale ringrazia, la Provincia per la disponibilità dimostrata e l’Associazione “Compagni di specie” per l’impegno e la professionalità con cui quest\'ultima ha guidato e portato a termine il progetto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2010 alle 17:42 sul giornale del 02 febbraio 2010 - 1253 letture

In questo articolo si parla di attualità, monte san vito, cani, comune di Monte San Vito, pet therapy