Neve: torna il sole ma resta il gelo

foro annonario 1' di lettura 01/02/2010 - Senigallia lunedì mattina si è svegliata sotto un cielo limpido e azzutto. sui tetti, per le strade, nelle campagne una leggera coltre di neve aveva imbiancato il paesaggio.

A rovinare il \"romanticismo\" della soffice coltre di neve c\'ha pensato però il ghiaccio. Il gelo infatti l\'ha fatta da padrone per tutta la giornata di ieri. L\'asfalto in molti punti della città è ancora una poltiglia, in gran parte gelata. Anche per questo resta confermata l\'allerta della Protezione Civile che invita tutti gli automobilisti, almeno per le prossime ore, alla massima prudenza sulle strade.


Più gravi i disagi nelle zone perifieriche della città, soprattuto a sud. Marzocca e Montignano sono ancora alle prese con la neve ghiacciata che ha attecchino sulle strade e che ha provocato anche numerosi micro incidenti e uscite di strada (per fortuna senza feriti) nella giornata di ieri.








Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2010 alle 20:31 sul giornale del 02 febbraio 2010 - 3936 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, foro annonario, cesanella, vivere verde


Certo che città bloccate per due dita di neve è da sbellicarsi. Né Senigallia né Ancona avevano il sale... <br />
<br />
Sindaca e assessori, guardate che non si compra dal tabaccaio, è necessario averlo già immagazzinato. Ma già, la campagna elettorale incombe e si pensa ad altro...

Ieri mattina la situazione a Senigallia era vergognosa...e non parlo delle 6 di mattina, ma delle 10-10.30 quando ormai qualcuno doveva aver provveduto a mettere in sicurezza i marciapiedi gelati.

\"Senigallia lunedì mattina si è svegliata sotto un cielo limpido e azzutto. Sui tetti, per le strade, nelle campagne una leggera coltre di neve aveva imbiancato il paesaggio.\"<br />
<br />
I miei complimenti all\'Autrice dell\'articolo, per la raffinatezza estetica di questo incipit (che ho sùbito accostato all\'inizio del Tonio Kröger di Mann...). <br />




logoEV