San Paolo, oggi l’autopsia dell’anziano investito venerdì vicino casa

polizia municipale 01/02/2010 - Si svolgerà questo pomeriggio l’autopsia disposta dal pubblico ministero dottoressa Valeria Sottosanti sulla salma di Giulio Bonci, il 77enne investito venerdì pomeriggio vicino casa, mentre stava rientrando da una passeggiata. L’anziano era morto in ospedale dopo sette ore. Un decesso su cui il magistrato intende far luce. Mercoledì invece, i funerali a Castellaro di Serra San Quirico.

Come disposto dal pm dottoressa Valeria Sottosanti, oggi pomeriggio presso l’obitorio dell’ospedale al viale della Vittoria di Jesi, si svolgerà l’esame autoptico sulla salma di Giulio Bonci, il pensionato di 77 anni investito venerdì lungo via Valle Delle Lame, a pochi metri dalla sua abitazione.



Bonci era uscito insieme a una vicina, per fare una passeggiata. Improvvisamente è stato travolto da una Fiat 500 condotta da un 89enne del posto. Trasportato dal 118 al pronto soccorso di Jesi, le sue condizioni non sembravano destare preoccupazione. Invece, dopo sette ore, il cuore ha smesso di battere. L’autopsia di oggi è volta a chiarire le cause del decesso e a stabilire chi ha responsabilità in questa tragedia.



Sono stati anche stabiliti i funerali, che saranno celebrati mercoledì pomeriggio nel suo paese d’origine, Castellaro di Serra San Quirico. Il feretro muoverà dall’obitorio di Jesi alle ore 14,15 per raggiungere alle 15 la chiesa parrocchiale di Castellaro. La tumulazione nel piccolo cimitero della frazione, accanto alla tomba della moglie. Tutto il paese si stringerà attorno alla figlia Mirella, per manifestarle vicinanza in questo terribile momento di lutto.






Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2010 alle 17:22 sul giornale del 02 febbraio 2010 - 1514 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia municipale, Talita Frezzi