Sadam, Massaccesi: effettuare una verifica tecnico-scientifica

Daniele Massaccesi 02/02/2010 - Ricoversione Sadam: il consigliere Daniele Massaccesi scrive al sindaco Fabiano Belcecchi.

Pregiatissimo Sig. Sindaco, al di là di accordi quasi inter-personali, e comunque frutto di una assai ristretta concertazione, e come tali censurabili, anche perché fatti in apparente spregio alla città, e di cedimenti ad altrui posizioni apparentemente dominanti, in base a pseudo – garanzie rilasciate, e non potendosi esprimere una compiuta valutazione senza una attenta verifica di ogni elemento, sono a chiederLe, pubblicamente, di:



munirsi di un parere “pro-veritate”, o di una relazione di verifica tecnico-scientifica, circa la congruità del progetto dal punto di vista impiantistico sia sotto l’aspetto della compatibilità ambientale che delle capacità ricettive dell’ambiente;


in assenza di un esame od analisi epidemiologica, ed in previsione di quella che si andrà ad effettuare, almeno così si spera e si auspica, fornire ogni elemento utile di raffronto per avere una compiuta e completa fornitura di dati utili e validi dal punto di vista tecnico - scientifico relativamente agli ultimi 10 anni, producendo elaborazioni di dati certi, ufficiali e verificabili, raccolti secondo standards e protocolli riconosciuti dagli organismi istituzionali (ARS, Ministero della Sanità, ecc…);


confermare se sono state sempre rispettate, per la Turbogas, le prescrizioni relative ai limiti massimi di emissioni in atmosfera previsti in convenzione, ed il pieno, continuo e costante funzionamento del sistema di rilevazione continua delle emissioni gassose dalla ciminiera - tale conferma dovrà avvenire per il tramite di un parere tecnico firmato, e dovrà specificare le eventuali fattive misurazioni effettuate dall’autorità competente;


conoscere se, quando e con quali esiti, sono state disposte dal Comune di Jesi le verifiche dello stato di funzionamento del sistema di rilevazione e/o eventuali rilevazioni parallele attraverso l’SMSP-ARPAM (quando costituita) ed altre strutture pubbliche o private di fiducia, così come previsto dall’Art.4 della Convenzione con la Jesi Energia; comunicare quali miglioramenti tecnologici sono stati adottati negli anni per la Turbogas, e quali e quanti su proposta o richiesta del Comune; comunicare come sono stati utilizzati, nel campo civile ed industriale, il vapore e/o l’energia resi disponibili in convenzione, e prodotti dall’impianto Turbogas;


quali e quanti controlli sono stati effettuati in loco dal Comune;


confermare come intenda agire il Comune di Jesi per il mancato rispetto dell’art. 19 della Convenzione da parte di “SADAM”, o quali decisioni od accordi sono stati presi al riguardo, ed in base a quali eventuali pareri tecnici esplicitati e documentati;


comunicare se il Comune ha effettuato le verifiche ed i controlli previsti all’art. 5 della Convenzione, ed agli artt. 10 e 11;


comunicare o confermare se è stato effettuato lo studio di fattibilità, in contraddittorio con il Consorzio Jesi Energia, per la verifica di praticabilità dell’utilizzo del vapore da parte del Comune di Jesi previsto dell’Art. 20 della Convezione - si chiede l’accesso a tale eventuale studio di praticabilità, con gli esiti dello stesso-;


conoscere se, nel caso di una eventuale impraticabilità dello sfruttamento del vapore da parte del Comune, sia stato richiesto dal Comune un incremento della somma prevista per gli interventi di cui all’art.21 comma 1° lettera c), così come espressamente indicato nello stesso Art.20 della Convenzione; comunicare e confermare, anche con i relativi dati tecnici, che quella realizzata – Turbogas – è stata sempre, ed è tuttora, una centrale di cogenerazione, per la produzione di energia elettrica e di calore;


avere, da parte dell’Ufficio Ambiente del Comune di Jesi, una espressa dichiarazione di totale e continua efficienza dei sistemi di monitoraggio ambientale cittadino previsti dall’Art.9 della Convenzione, relativi al Controllo della Centrale Turbogas negli ultimi dieci anni.


da Daniele Massaccesi
Popolo delle Libertà – PDL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2010 alle 17:12 sul giornale del 03 febbraio 2010 - 1166 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, sadam, Daniele Massaccesi, Popolo delle Libertà – PDL


Paolo Rossi

Commento sconsigliato, leggilo comunque