Volley: la Monte Schiavo Banca Marche affronta Conegliano

monteschiavo volley 05/02/2010 - Domenica, alle ore 18, presso il palasport di Jesi, la Monte Schiavo Banca Marche affronterà la Zoppas Industries di Conegliano, nella quarta giornata del girone di ritorno.

Alla sua seconda stagione in A1, Conegliano è impegnata in questo momento nella lotta per rimanere nel massimo campionato italiano. All’andata, la Monte Schiavo è riuscita ad espugnare il campo veneto per 3-1, al termine di match tirato, niente affatto scontato. “Quella di domenica è per noi una partita importante visto che dal 21 arriveranno gli scontri diretti più difficili. Il clima è buono, siamo contente di aver raggiunto la Final Four ma sappiamo anche che un altro obiettivo di questa stagione è fare bene in campionato”.



Queste le parole di Valentina Tirozzi poco prima di entrare al PalaTriccoli dove si terranno la riunione tattica, per studiare a video l\'avversario, e l\'allenamento del pomeriggio. Conegliano è una squadra da non sottovalutare sebbene finora abbia vinto solo due partite: la prima vittoria è arrivata, il 25 novembre, nientemeno che sulle campionesse d\'Italia della Scavolini, battute 3-0 e la seconda, all\'ultima d\'andata, su Piacenza, superata sempre per 3-0. Il girone di ritorno ha visto la Zoppas perdere 3-0 con Bergamo (all\'andata era finita invece al tie-break), Busto e Villa Cortese.



Gli elementi più pericolosi tra le venete sono la serba Brakocevic e l\'italo canadese Pavan. “Non si merita l\'attuale posizione in classifica, ha buone giocatrici e resta una squadra pericolosa. Dovremo restare concentrate e fare il nostro gioco”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2010 alle 18:16 sul giornale del 06 febbraio 2010 - 3042 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, jesi, volley, Monteschiavo BancaMarche Volley