Scuola: a Scapezzano una sezione a indirizzo montessoriano

simone ceresoni 2' di lettura 10/02/2010 - In occasione del tavolo di lavoro della Conferenza Ente Locale-Scuola, l’Amministrazione Comunale e i dirigenti scolastici hanno discusso e accolto la petizione presentata da un gruppo di genitori, e sostenuta da una raccolta di oltre 850 firme, per l’apertura di una nuova sezione di scuola pubblica primaria ad indirizzo didattico montessoriano.

Se sarà raggiunto il numero di 15 iscritti previsti dalla normativa vigente, la sezione a indirizzo didattico differenziato sarà ubicata presso il plesso scolastico di Scapezzano. “L’attivazione di questa nuova sezione – ha dichiarato l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Simone Ceresoni - consentirà di arricchire l’offerta formativa del territorio a favore delle famiglie. Il Comune di Senigallia si è attivato per dare concretezza a questo percorso, in modo che questa possibilità possa già essere inserita nella proposta formativa nel prossimo anno scolastico entro il presidio scolastico della frazione di Scapezzano”.


Nei giorni scorsi si è infatti tenuto un incontro con i dirigenti scolastici e l’ufficio scolastico provinciale, in occasione del quale si è provveduto ad illustrare il progetto e a definire il percorso per darne realizzazione. In particolare l’Istituto comprensivo Senigallia Nord ha già vagliato la proposta, con parere favorevole del Collegio docenti e del Consiglio d’Istituto, in modo da consentire ai genitori interessati di poter presentare le iscrizioni per l’anno scolastico 2010-2011. “La logica di questo intervento - ha proseguito l’Assessore Ceresoni - va verso l’ipotesi di tentare di dare risposta a un bisogno formativo esplicitato da un gruppo di famiglie, arricchendo la già ottima offerta formativa messa in campo dagli Istituti Comprensivi della nostra città. Il Comune di Senigallia si impegnerà anche nel sostenere tale percorso, ove ve ne fosse bisogno, con uno stanziamento in bilancio per sostenere tutte le attività, opere e acquisto di materiale didattico necessario”.


Già da martedì 9 febbraio, le iscrizioni vengono raccolte presso la Segreteria dell’Istituto Comprensivo Senigallia Nord, nella sede di via Puccini 22.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-02-2010 alle 13:10 sul giornale del 11 febbraio 2010 - 2448 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, simone ceresoni, senigallia


eccezionale, semplicemente eccezionale!! beati quei bambini che seguiranno il metodo montessariano e non odieranno così il gusto di sapere ed anche la fatiga buona connessa, saranno così un poì + liberi dal pregiudizio anticulturale che vuole le \"cose difficili\" non spiegabili a \"noi popolo\" se non attraverso i filtri mercificanti dei media, perchè sennò \"allarme pensiero indipendente\" (lisa simpson)<br />
<br />
ma gli adulti, i genitori, i veri disastrati, ruderi culturali di oggi chi li rieduca?

Bene! ricominciare a pensare che il bambino, con la sua dignità e la sua enorme potenzialità vada giustamente ascoltato ed aiutato nel realizzare i suoi talenti con idoneo materiale scientifico e soprattutto nei suoi tempi, mi sembra veramente una buona cosa. Questi uomini di domani, più autonomi e con sufficiente autostima sicuramente riusciranno a difendersi meglio dalla imperante comunicazione manipolatoria di questo modo di vivere sempre più legato esclusivamente all\'interesse personale.<br />
Complimenti Assessore.