La città Futura: \'Noi confermiamo la fiducia a Mangialardi\'

La città Futura 1' di lettura 14/02/2010 - La sinistra, eccezione fatta per Rifondazione Comunista già schierata a sostegno della candidatura di Roberto Mancini, a Senigallia fa quadrato attorno alla candidatura a sindaco di Maurizio Mangialardi.

L\'esclusione di Sel e Comunisti Italiani dalla coalizione che sostiene Gian Mario Spacca alle regionali non avrà ripercussioni sull\'alleanza che sostiene la candidatura a sindaco dell\'assessore all\'urbanistica. La conferma che Verdi, Sel e Comunisti Italiani (alle amministrativi uniti nella lista La città futura) correranno insieme a Pd, Mre, Psi e Idv è arrivata ieri pomeriggio in occasione della conferenza programmatica promossa da La Città Futura che si è tenuta alla chiesa dei cancelli.


“La decisione del Pd regionale a livello locale non cambia nulla perchè Verdi, Sel e Comunisti Italiani hanno da mesi intrapreso un lavoro insieme alla coalizione che sostiene Maurizio Mangialardi che resta valido -previsa il portavoce dei Verdi Roberto Primavera- il Pd senigalliese poi ha preso pubblicamente le distanze dalla scelta operata dai vertici regionali e questo ci rassicura. All\'interno della coalizione abbiamo dato un contributo importante, iniziato con le primarie e proseguito con la stesura di un programma elettorale condiviso. Certamente da Mangialardi ci aspettiamo che accolga in pieno le istanze presentate dal Sel. Quanto invece a Rifondazione Comunista, dopo le elezioni, vorremmo iniziare un percorso che con il tempo porti ad un riavvicinamento del partito alla coalizione”.


Istanze che fanno riferimento ad un nuovo piano Strutturale Comunale, l\'ampliamento dell’offerta dei servizi rivolti ai malati di Alzheimer, l\'istituzione dell’Anagrafe Pubblica degli Eletti e dei Nominati, l\'introduzione del Bilancio Partecipativo e il recupero, in tema urbanistico, delle aree in degrado anziché lo sfruttamento di quelle ancora libere.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2010 alle 11:05 sul giornale del 15 febbraio 2010 - 3032 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, elezioni, politica, La Città Futura


I discorsi potrebbero essere lunghi e complessi; certamente avremo modo di confrontarci nelle prossime settimane. <br />
Intanto vedete se attraverso il filtro di questa poesia (che vi propongo come chiave di lettura e senza riferimento ai contesti) potete leggere la relazione tra le recenti esclusioni di Ancona con l\'altra, minore, accaduta a Senigallia due anni fa. <br />
<br />
Cordialmente<br />
<br />
Roberto Mancini<br />
<br />
Prima di tutto vennero a prendere gli zingari <br />
e fui contento, perché rubacchiavano. <br />
<br />
Poi vennero a prendere gli ebrei <br />
e stetti zitto, perché mi stavano antipatici. <br />
<br />
Poi vennero a prendere gli omosessuali, <br />
e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi. <br />
<br />
Poi vennero a prendere i comunisti, <br />
ed io non dissi niente, perché non ero comunista. <br />
<br />
Un giorno vennero a prendere me, <br />
e non c\'era rimasto nessuno a protestare.<br />
<br />
Bertold Brecht<br />
<br />
Berlino, 1932<br />

Grande Roberto,se non fossi già politicamente orientato ti \"stravoterei\".<br />
Ma non ti preoccupare,non prenderanno neanche il 10% dei tuoi voti,sono gli ultimi sussulti prima della estinzione politica.

La verità è che dalle poltrone non vi schioda nessuno e avete sempre un\'alchimia da proporre per giustificare il vostro operato servo nei confronti del Pd.<br />

mauri

Sì, d\'effetto ma che centra?<br />
Sono cose molto diverse, in regione c\'è stata un\'esclusione per calcoli prettamente elettorali.<br />
Da Roma probabilmente, o sicuramente, è arrivato l\'ordine di provare nelle Marche ciò che è andato fallito in Puglia. Deprecabile ma è così.<br />
Come daltronde è successo al vostro centro (aderente all\'API? non eravate in fibrillazione anche voi qualche giorno fa?) quando da Roma è arrivato l\'ordine mai con la falce e martello. E qui dopo alcuni momenti di panico avete scelto autonomamente di rimanere insieme, cosa che ha fatto anche il PdC e Sel di rimanere dov\'erano. <br />
<br />
A senigallia, la cosa è un pochino diversa, nessuno ha escluso RC , è la stessa RC che si è chiamata fuori, proprio alla vigilia delle ultime elezioni. Ricordate? Logico : mi direte che siete stati costretti a farlo. Ma questo è un classico: le responsabilità non sono mai in casa propria ma in casa degli altri.<br />
Poi ci sono stati e continuano i ripetuti inviti ad unirsi: \"dai Vieni con noi\" \" No, vieni tu con noi\" che ormai è solo un dialogo tra sordi.<br />
Se bastasse solo la protesta a risolvere le cose allora saremmo già a posto.Abbiamo tanti critici che, affacciati alla finestra, ogni giorno spargono me@@a su tutti coloro che non la pensano allo stesso modo. Ma sono riusciti a cambiare qualcosa? Forse sì! Ma visto come vanno le cose, credo solamente in peggio.<br />
<br />

Commento modificato il 15 febbraio 2010


Scusate la ripetizione ma credevo che il precedente non fosse partito.<br />
L\'onestà intellettuale che riconosco a Mancini questa volta credo che abbia fatto cilecca.<br />
Non si può dimenticare che a Senigallia RC si sia chiamata fuori da sola e non il contrario.<br />
Ma a parte questo la lista che lo appoggia \"Alleanza per Senigallia\" non fa riferimento all\'API di Rutelli? <br />
Non è arrivata anche a Lei il dictat da Roma di uscire da tutte le coalizioni con la falce e martello, con conseguenti contatti anche con il centro destra per eventuali nuove alleanze?<br />
Ma tutto è rientrato perchè la responsabilità delle persone ha prevalso sui dictat di partito.<br />
Da ll\'altra parte al PdC è arrivato il dictat di uscire da tutte le alleanze col PD.<br />
Entrambi hanno poi scelto di ricompattare le alleanze.<br />
Ora non si può stigmatizzare negativamente ciò che avviene in casa d\'altri quando in casa propria avvengono le stesse cose.<br />
Forse qualche proposta in più e qualche frase o poesia ad effetto sarebbe più utile a tutti.<br />

Leopardi Giacomo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

PRC, PCI, VERDI, SINISTRA E LIBERTA\' ecc....<br />
<br />
Ma per dichiararsi di \"sinistra\" c\'è bisogno di tutti questi distinguo?<br />
<br />
\"Meccanismi macina soldi pubblici\" per sostenere una miriade di partiti tutti uguali...<br />
<br />
Certo che siete duri a morire...<br />
La matita dell\'elettore (\"amico\") sarà la vostra eutanasia.<br />




logoEV