Ancona: lo jesino Leonardo Mazzuferi vince il concorso \'Una Mascotte per Amico\'

Leonardo Mazzuferi 17/02/2010 - Si chiama Leonardo Mazzuferi ed è di Jesi. E’ lui il vincitore del concorso “Una Mascotte per Amico”, per la creazione della mascotte della Fondazione dell’Ospedale Salesi Onlus e dell’edizione inaugurale della Conero Running, mezza maratona nazionale che si svolgerà a Numana il prossimo 9 maggio.

Leonardo frequenta la 5ª C della Scuola Primaria Federico Conti di Jesi, gioca a pallacanestro con l’Aurora Basket di Jesi e si diletta anche con il golf presso il Mia Golf Club di Camerata Picena. Dopo aver ricevuto il volantino del concorso da parte della sua maestra, Leonardo ha realizzato il disegno in un batter d’occhio, consegnandolo il giorno successivo.


L’idea di disegnare un delfino come mascotte è nata da una penna a forma di delfino, regalatagli dai propri genitori al rientro dalla loro ultima vacanza, in cui vi era la scritta “un animale sportivo”. Da lì il collegamento del delfino come animale azzeccato per la Conero Running e per la Fondazione Salesi, un animale in grado di aiutare i bambini del Salesi grazie al suo spirito atletico. Per Leonardo, poi, il delfino è simbolo di libertà e può facilmente raggiungere il Salesi vista la vicinanza del mare. La premiazione si è svolta oggi nell’ambito del “Carnevale del Riù”, la festa che ha aperto le porte dell’ospedale Salesi di Ancona, anche ai bambini non ricoverati. Infatti all’interno del Salesi è sempre attiva una Ludoteca del Riuso, dove i bambini hanno potuto realizzare le maschere di Carnevale con materiale di riutilizzo.


\"La scelta del disegno vincitore è stata veramente difficile”, commenta Franco Dolcini, direttore della Fondazione dell’Ospedale Salesi Onlus. “Sono arrivati più di 1000 disegni da più di 20 scuole della Regione Marche. La giuria tecnica ha scelto il delfino perchè Ancona è una città di mare, il delfino nel momento del bisogno soccorre l\'uomo e perché non è un pesce ma un mammifero\". Leonardo è stato premiato con una console Nintendo Wii, ma ha scelto di donarla al Salesi, poiché ne possiede già una. Presenti, alla breve ma significativa cerimonia, anche Andrea Carpineti, responsabile organizzativo della Conero Running, e Ruggero Romaldi, responsabile marketing di Happiness Club Group.


Tra pochi giorni scatterà la seconda fase del concorso “Una Mascotte per Amico”, aperta al voto popolare (dal 22 febbraio al 19 marzo) sul sito www.conerorunning.it per scegliere il disegno e il nome preferiti dal pubblico.


La premiazione degli altri due vincitori, che riceveranno a loro volta una console Nintendo Wii, si terrà quando mancheranno esattamente 50 giorni alla mezza maratona Conero Running, cioè il 21 marzo, e sarà presentato ufficialmente il pupazzo della mascotte. Quel giorno sarà organizzata, in piazza Giacomo Leopardi a Recanati, la Conero Cup: una maxi-staffetta 50x200 metri riservata ai ragazzi delle scuole dei quattro Comuni partner (Numana, Recanati, Loreto, Porto Recanati).


Seguirà una giornata di animazione con la mascotte all’interno del Salesi, prima dell’appuntamento con la Conero School Running, la corsa dedicata alle scuole (1,097 km, il tratto finale della mezza maratona) che si svolgerà sabato 8 maggio, con merenda party finale in compagnia della mascotte, nel giorno che precederà la prima edizione della mezza maratona Conero Running (21,097 km), con partenza ed arrivo sul lungomare di Numana, attraverso anche i comuni di Loreto e Porto Recanati, su strade scorrevoli, completamente pianeggianti, e in uno scenario affascinante, tra la Riviera del Conero e l’entroterra. Alla Conero Running si affianca la Mini Conero, corsa non competitiva di 4 km aperta a tutti, che si svolgerà sempre domenica 9 maggio.


La Conero Running nasce grazie all’iniziativa dell’Atletica Recanati, in collaborazione con il Comune di Numana, la Fondazione dell’Ospedale Salesi Onlus e l’Happiness Club Group. Partner dell’evento sono la Regione Marche, le Province di Ancona e Macerata, i Comuni di Recanati, Loreto e Porto Recanati, la FIDAL, il CONI Marche, la Protezione Civile Marche, il Panathlon Ancona, il Parco del Conero, l’Associazione Albergatori della Riviera del Conero e Kòmaros Servizi.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2010 alle 19:10 sul giornale del 18 febbraio 2010 - 1627 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, ancona, Conero Running, leonardo mazzuferi, concorso “Una Mascotte per Amico”