Calcio: le ragazze della Jesina vincono in casa contro Pisa

marta mancini 18/02/2010 - Finalmente i 3 punti! Questa è la riflessione più importante che possiamo trarre dalla partita con il Pisa giocata in un campo Comunale Carotti reso difficile e pesante dalle condizioni climatiche di questi ultimi giorni e che le ragazze dell’EDP JESINA hanno sicuramente meritato di vincere praticamente dopo un intero girone.

Era dalla gara di andata contro le stesse rivali toscane nero-azzurre che non si riusciva a portare a casa l’intera posta, a volte per sfortuna, altre per errori comunque sia la vittoria era sempre sfuggita. In questa occasione,come d’abitudine, nel riscaldamento pre gara perdiamo un pezzo, stavolta è Catena che per un risentimento muscolare non può essere del match quindi inserimento di Liuti nel ruolo di esterno e si va ad incominciare.



L’inizio è senz’altro ricco di buone intenzioni da parte delle leoncelle che partono molto determinate e spingono indietro le ragazze toscane le quali partono con una formazione abbastanza abbottonata con la sola Biancalana punto di riferimento offensivo e brava a tenere la palla in avanti e favorire gli eventuali inserimento delle varie Marcucci, Novelli e Grilli. Le jesine si avvalgono dell’ottimo lavoro a centrocampo in particolare della Zambonelli sempre brava a smistare il gioco e a proporsi in prima persona. E’ proprio da un bel lancio in profondità della fabrianese ad innescare Fiorella sulla destra che vengono i primi due pericoli per il portiere Romiti; La prima volta Fronteddu riesce a chiudere in angolo, la seconda Fiorella salta anche Romiti con un bel pallonetto ma c’è il miracoloso salvataggio di testa di un difensore sulla linea a salvare il goal. Siamo intorno alla mezz’ora, dopo 5 minuti ci sarà la prima e fino al termine della gara unica occasione da rete delle ospiti con il cross della Marcucci per il bel colpo di testa della Novelli che sfiora il palo alla destra di Cantori, per il resto della partita mai impegnata.



Scossa dallo spavento la formazione bianco-rossa accelera e finalmente riesce a sfondare: Molto bella l’azione con rapida combinazione Zambonelli-Fiorella-Zambonelli sulla destra con quest’ultima che si accentra e dal limite dell’area lascia partire un sinistro a fil di palo che batte l’estremo pisano per quella che sarà la rete decisiva della gara al 38’ minuto del primo tempo.

Nel secondo tempo si gioca ancor più sulla forza con un campo che si presta alla battaglia e così sarà fino a termine, con il Pisa che cerca il pareggio ma non riesce mai a farsi mai veramente pericoloso di fronte ad una Jesina ben compatta davanti alla ottima Scarponi e sempre pronta a ripartire con la vivacissima Mastrovincenzo che riesce almeno un paio di volte a mettere Cremonesi in condizione di battere a rete in maniera molto pericolosa m non fortunata.



Con un po’ di affanno la partita termina così sull’uno a zero e la grande soddisfazione di aver raccolto i tre punti che sono un toccasana per la classifica nell’immediato e di certo anche per il morale, cosa che sarà importante per il prosieguo a cominciare dalla prossima, durissima trasferta in quel di Oristano.




Jesina - Pisa = 1-0

Reti: 38\'(1t) ZAMBONELLI D.;


Jesina: Cantori K., Liuti F., Biondi F., Mancini M., Allum D., Luciani S., Scarponi S., Zambonelli D., Mastrovincenzo G., Fiorella M., Cremonesi D.(89\' Anselmi S.), A DISPOSIZIONE: Basile A., Picchio` G., Lasca V., Rosini M., Catena M., Morelli P., Anselmi S., ALLENATORE: MARCHEGIANI VALERIANO


Pisa: Romiti C., Novelli E.(46\' Rubbioli L.), Zamora Quevo L., Casanova F.(83\' Girardi M.), Cei V., Grilli G.(76\' Troia V.), Giusti C., Bonelli L., Fronteddu M., Marcucci M., Biancalana N., A DISPOSIZIONE: Girardi M., Rubbioli L., Salvatori M., Troia V., ALLENATORE: BERGAMO RENZO


ARBITRO: Mancini Emanuele Ammoniti: [Jesina]: Biondi F.(74\')






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2010 alle 17:29 sul giornale del 19 febbraio 2010 - 845 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, calcio, jesina calcio femminile, marta mancini, calcio femminile!