Maiolati Spontini: rubano gli attrezzi ad un fabbro per fare altri furti, arrestati

21/02/2010 - I Carabinieri di Jesi hanno fermato ed arrestato due rumeni, A.D. dell\'1988 e M.N. dell\'81. I due sono accusati di furto aggravato.

I militari dell\'arma hanno fermato i due ladri dopo un inseguimento in auto. I Carabinieri infatti, durante i normali controlli notturni, hanno incrociato nei pressi di Jesi un\'auto, con targa straniera, che sfrecciava a tutta velocità.

Immediatamente si sono messi ad inseguirla. Una volta fermata hanno portato i due rumeni in caserma assieme a tutto il materiale ritrovato nell\'auto. Dai successivi controlli è emerso che i tanti attrezzi da lavoro ritrovati nell\'auto erano stati rubati poche ore prima ad un fabbro di Maiolati Spontini. Molto probabilmente le refurtiva serviva per compiere altri reati. Ora i militari stanno cercando di capire se i due rumeni sono responsabili di altri furti in zona.





Questo è un articolo pubblicato il 21-02-2010 alle 16:59 sul giornale del 22 febbraio 2010 - 1277 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, carabinieri