Il prof. Rodolfo De Dominicis all\'Interporto per parlare di logistica integrata

Interporto Marche 23/02/2010 - Visita non solo di cortesia all\'Interporto delle Marche da parte del prof. Rodolfo de Dominicis, presidente di UIRNET spa ed ex presidente di UIR, nonché presidente di Interporti Siciliani Spa.

Il prof. De Dominicis ha visitato il centro intermodale delle Marche dal quale mancava da qualche anno ma soprattutto ha incontrato il presidente Pesaresi per valutare l\'integrazione della piattaforma telematica nazionale per la logistica integrata ed i sistemi ad essa connessi. Uirnet nasce infatti su iniziativa del Ministero delle infrastrutture con l\'obiettivo di mettere in rete servizi telematici per i settori del trasporto e della logistica.


Il sistema punta ad un diretto coinvolgimento di tutti gli attori del settore dell\'autotrasporto, dei poli logistici integrati e delle associazioni. Due gli obiettivi prioritari: miglioramento dell’efficienza dei servizi di trasporto e logistica oltre all’ incremento degli standard di sicurezza nell’intero processo della filiera. La visita del presidente De Dominicis è stata volta anche a richiedere la disponibilità di Interporto Marche Spa a farsi promotore della piattaforma telematica proposta da Uirnet nella Regione Marche ed in particolare nei distretti industriali marchigiani. “Chiaramente il progetto è di grande interesse – ha commentato Roberto Pesaresi – e come Interporto Marche Spa siamo soci di Uirnet Spa fin dalla sua costituzione. Mettere in rete il mondo complesso dei trasporti e della logistica in modo semplice senza introdurre modificazioni di mercato indotte dai servizi offerti e senza privilegiare l\'una o l\'altra categoria di operatori oggi è fondamentale.


Il sistema creato da Uirnet Spa offre servizi e sistemi per rispondere alle necessità del settore del trasporto e della logistica e come tale va appoggiato e sostenuto. Ecco perché – ha concluso Pesaresi – ho offerto al prof. De Dominicis la massima disponibilità a fare la nostra parte nell’ottica della piattaforma logistica strategica territoriale dell’Italia Centrale”. Nelle prossime settimane si svolgeranno ulteriori incontri di carattere tecnico e con gli interporti di Orte, Frosinone e Val Pescara.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2010 alle 14:33 sul giornale del 24 febbraio 2010 - 2999 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Interporto Marche spa, roberto pesaresi, interporto marche