Massaccesi: il Sindaco risponda sulla questione dei giardini dei nidi

daniele massaccesi 24/02/2010 - Di seguito riportiamo l\'interpellanza al Sindaco del Consigliere Comunale - Gruppo PDL, Daniele Massaccesi, in merito alla questione relativa allo stato dei giardini dei nidi comunali.


Il sottoscritto Daniele Massaccesi, Consigliere Comunale - Gruppo PDL -,

considerato che

in data 29 aprile 2008, in occasione dell’ incontro del Consiglio di Gestione dei servizi per l’Infanzia, è stata posta all’attenzione di chi di competenza la questione relativa allo stato dei giardini dei nidi comunali, come sollevata dai rappresentanti degli asili nido, questione rimasta allo stato senza risposte;
l’Amministrazione Comunale ha avuto modo di dire che, anche a seguito del seminario “Il verde scolastico come aula didattica”, si era iniziato a riprogettare gli spazi esterni dei nidi “Oasi” e “O. Romero”;
in data 12 maggio 2009, in occasione dell’ incontro del Consiglio di Gestione dei Servizi per l’ Infanzia, uno dei punti all’ o.d.g. era il completamento e la sistemazione degli arredi e degli spazi esterni dei nidi comunali;
in quell’ occasione era stato evidenziato, ponendolo all’ attenzione di tutti i presenti, in primis dell’Assessore ai Servizi Educativi, la necessità della sistemazione della pavimentazione del giardino del nido “O. Romero”, così da agevolare l’ingresso al giardino da parte dei bambini, e l’ utilizzo dei tricicli, con uno spazio apposito, per dare loro la possibilità di camminare e giocare senza sporcarsi, nonché la dotazione di una casetta in legno dove riporre tutti i giochi dei bambini, visto oltretutto il confine del giardino con un fosso, rifugio anche di topi;
atteso che, relativamente al nido “O. Romero”, risulta che, ad oggi, non è stata ancora posta in opera la pavimentazione in legno nel giardino, nè la casa magica, nè la fontana con giochi d\'acqua, e che i tricicli ed i giochi dei bimbi sono raggruppati e ricoverati in casette di legno aperte, in balia di animali (e quindi anche di topi) e di agenti atmosferici;


CHIEDE

di conoscere

la motivazione del ritardo nei sopraelencati interventi, e nell’inizio dei lavori, che perdurano da aprile 2008 ad oggi, visto che i sopralluoghi dei tecnici incaricati dal Comune sono già avvenuti;
il giorno in cui dovrebbe essere altrimenti previsto l’inizio dei lavori di pavimentazione del giardino esterno dei nidi “O.Romero” ed “Oasi” e il giorno della consegna della “casa magica” e della casetta di legno al nido “O. Romero”;
se sono stati stanziati i relativi fondi – la cui entità, così si immagina, in realtà, non dovrebbe essere esorbitante (all’uopo, si suggerisce di utilizzare, nel caso, parte di quelli già previsti, per ca. € 40.000,00, per i lavori della nuova sede del TNT).


Si chiede l’iscrizione della presente interpellanza all’ ordine del giorno del
prossimo Consiglio Comunale.

Con ossequio.


da Daniele Massaccesi
Popolo delle Libertà – PDL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2010 alle 19:39 sul giornale del 25 febbraio 2010 - 751 letture

In questo articolo si parla di politica, Daniele Massaccesi, Popolo delle Libertà – PDL