Rosora: efficienza energetica e fonti rinnovabili Leaf Meeting Loccioni

26/02/2010 - Si è svolto venerdì, presso il Gruppo Loccioni di Angeli di Rosora, il primo Leaf Meeting Loccioni dedicato all’efficienza energetica e alle fonti rinnovabili. Il Leaf Meeting vuole essere un luogo di scambio di idee ed informazioni, con esperti del settore, sui temi dell’efficienza e dell’autosufficienza energetica in funzione della sfida Europea 2020.

Protagonisti di questo primo appuntamento esperti nazionali in ambito energia. Tra i nomi, Gianni Silvestrini del Kyoto Club, Federico Maria Butera del Politecnico di Milano, Elio Manti del Ministero dell’Ambiente, Fabio Badiali della Regione Marche e Gino Romiti del Gruppo Loccioni.

Si è parlato del ruolo delle rinnovabili, di efficienza energetica degli edifici, di sostenibilità nelle Amministrazioni Pubbliche, del panorama energetico delle Marche e sono stati presentati i risultati ufficiali di un anno della Leaf House. La casa che non emette CO2, parte fondamentale della Leaf Community Loccioni, con i suoi 1200 sensori è l’unica al mondo a poter misurare i valori della sostenibilità, in termini economici, di efficienza e culturali. Dopo un anno ha dimostrato che si può abitare senza inquinare, risparmiando 22.000 €/anno rispetto ad una abitazione tradizionale (i dati sono utilizzati dallo IEA - International Energy Agency - per determinare quando, a livello internazionale, un edificio è carbon neutral).

Tra i presenti all’evento i maggiori referenti industriali delle Marche, le Amministrazioni Pubbliche e la Regione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2010 alle 18:05 sul giornale del 27 febbraio 2010 - 1568 letture

In questo articolo si parla di attualità, gruppo loccioni, loccioni