<| /yobee 2>

Massaccesi: Belcecchi non comprende che si è sfiduciato da solo

Daniele Massaccesi 2' di lettura 22/03/2010 - \"Il Sindaco Fabiano “Sadam” Belcecchi ha perso una occasione d’oro per tacere - cosa peraltro, il silenzio, che ben altrimenti gli riesce, visto che in Consiglio Comunale tace e rimane silente sulle diverse richieste che gli vengono fatte dal PDL, forse anche ammutolito di fronte alla disgregazione della maggioranza, da lui stesso provocata – e, magari, per rilanciare un tema di interesse generale, approfittando di una proposta assai interessante, nuova, importante, e pure da precisare e migliorare, con il contributo di altri\".

Solo luoghi comuni ed ironia, peraltro mal riposta, da parte del Sindaco, strenuo difensore dell’azienda e non della città, che di fronte all’unica proposta concreta, ed impegnativa, fatta da un esponente regionale, in questo caso del PDL, si limita a parlare di Falconara o a riproporre temi od accuse sterili ed infondate. Sappia “Saddam” Belcecchi che a Jesi non si vuole rifare una legge nazionale o essere paladini di eventi epocali, limitandosi a cercare invece di creare le condizioni per fare quello che lui è incapace di fare, e cioè di migliorare le condizioni del nostro territorio e di preoccuparci, intanto, della nostra salute e di quanto ci circonda.


Chissà che, poi, non mutino le condizioni anche a livello regionale, muovendo le coscienze. Stupisce non avere con noi gli ambientalisti (o ex) come l’Ass. Maiolatesi – peraltro sempre silente od assente sul tema, ed ancora non si è capito perchè – o come lo stesso Sindaco, troppo concentrato su una azienda, anche se ne intuiamo i motivi, e poco sugli interessi ed i diritti della collettività: da persone intelligenti, avrebbero dovuto cogliere questa occasione e farne un volano di ripresa del discorso ambientalistica e di quello più generale, senza fare stizziti distinguo, e cercando alleati, forse ed energie a tutela di un aspetto che riguarda tutti, senza distinzioni di casacche. Ma Belcecchi si preoccupa solo dell’azienda e di non farsi ritirare la fiducia della propria maggioranza, non comprendendo che si è sfiduciato da solo, con il suo comportamento imcomprensibile.


da Daniele Massaccesi
Popolo delle Libertà – PDL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2010 alle 15:04 sul giornale del 23 marzo 2010 - 624 letture

In questo articolo si parla di politica, sadam, fabiano belcecchi, Daniele Massaccesi, Popolo delle Libertà – PDL





logoEV