Maiolati: ritardi nella realizzazione della terza discarica, preoccupazione

discarica 29/03/2010 - Il gruppo consiliare di minoranza “Insieme per i cittadini” esprime preoccupazione per i ritardi nella realizzazione della terza discarica prevista dal Piano Provinciale del Rifiuti.

La Provincia di Ancona che, attraverso i suoi rappresentanti ha sempre difeso le decisioni del Piano provinciale dei Rifiuti, nei fatti dimostra il completo disinteressamento della situazione della discarica di Moie.


A Moie, inoltre, fino al 30 settembre arrivano i rifiuti dei comuni di Fabriano, Loreto, Monte San Vito e Montemarciano grazie alla decisione della Provincia. Se non si prendono reali provvedimenti la discarica di Moie esaurirà la sua funzione in tre o quattro anni.


Il gruppo consiliare di minoranza, pertanto, ha proposto al consiglio comunale di Maiolati Spontini un ordine del giorno, che si discuterà nel prossimo C.c. fissato per il 30 marzo 2010, per invitare l’amministrazione comunale a prendere seriamente in considerazione - e non come fatto fino ad oggi - il problema e a far seguire azioni concrete alle parole. Di seguito la proposta dell’ordine del giorno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2010 alle 14:31 sul giornale del 30 marzo 2010 - 910 letture

In questo articolo si parla di rifiuti, politica, discarica, Maiolati Spontini, Insieme per i cittadini