Comunali: Maurizio Mangialardi è il nuovo sindaco di Senigallia

elezioni 2' di lettura 30/03/2010 - Ecco i risultati del voto per l'elezione del sindaco di Senigallia e per l'elezione del Consiglio Comunale. Terminato in tutte e 42 le sezioni lo spoglio dei voti, Mangialardi è sindaco con il 50,71% dei voti.


Dati definitivi.

Maurizio Mangialardi50,71%
Fabrizio Marcantoni28,14%
Roberto Mancini12,21%
Massimo Marcellini5,47%
Primo Gazzetti3,46%




Mangialardi è sostenuto dalle liste Pd, la Città Futura, Idv e Vivi Senigallia. Marcantoni dal Coordinamento Civico, Pdl, Lega Nord, La Destra. Mancini dalle liste Mancini Sindaco, Prc, Psi-Alleanza per l'Italia. Marcellini da Insieme per Senigallia e Progetto Giovani e Gazzetti da Gazzetti Sindaco e Udc.

Lista Comunali '10 Regionali '10 Europee '09 Senato '08 Camera '08 Provinciali '07 Regionali '05 Comunali '05
PD 34,70% 38,53% 35,64 46,66 46,44 - - -
L'ulivo - - - - - 34,28 39.10 -
DS - - - - - - - 26.46
Margherita - - - - - - - 16.61
IDV 4,91% 9,00% 10,32 5,09 5,10 1,50 2.81 -
Vivi Senigallia 8,11% - - - - - - -
La Città Futura 5,47% - - - - - - -
Verdi - 2,23% - - - 4,68 7.64 5.65
Comunisti Italiani - - - - - 3,66 5.08 2.61
Sinistra Ecologia e Libertà - 3,23% 3,40 - - - - -
PdL 18,11% 25,93% 29,77 32,13 31,08 - - -
Forza Italia - - - - - 21,23 15.28 8.69
Alleanza Nazionale - - - - - 11,81 12.42 9.35
Lega Nord 3,37% 5,68% 5,12 1,70 1,79 - 0.74 -
La Destra 1,00% 1,25% - - - - - -
La Destra - MpA - Pensionati - Adc - - 0,36 - - - - -
La Destra + Fiamma Tricolore - - - 2,55 2,89 - - -
Fiamma Tricolore - - 0,94 - - - - -
Alternativa Sociale - - - - - - 1.20 -
Coordinamento Civico 5,82% - - - - - - -
Marcantoni per Senigallia - - - - - - - 11.45
Liberi x Senigallia - - - - - - - 6.87
Lista Mancini - Partecipazione 5,13% - - - - - - -
Rifondazione Comunista 3,41%
- - - 10,93 7.75 5.13
Rifondazione e Comunisti Italiani - 5,22% 4,41 - - - - -
Sinistra Arcobaleno - - - 4,02 3,67 - - -
Alleanza Per Senigallia 1,69% - - - - - - -
Partito Socialista - - - 0,57 0,62 - - -
Alleanza Riformista - 2,11% - - - - - -
Repubblicani Europei - - - - - 2,29 - 1.41
Democrazia Cristiana - - - - - 0,59 1.62 -
SDI - - - - - 1,78 - -
SDI + Udeur - - - - - - 1.83 -
API - 1,51% - - - - - -
Liste Civiche - Latini Presidente - - - - - 0,64 - -
UDC 1,73% 3,86% 5,46 4,61 4,59 3,50 6.64 3.42
Lista Gazzetti 1,68% - - - - - - -
Insieme per Senigallia 3,67% - - - - - - -
Progetto Giovani 1,21% - - - - - - -
Liste Civiche Marche - 0,83% - - - - 0.79 -
Insieme per il presidente - 0,55% - - - - - -
PRI - - - - - 0,47 - -
Partito Comunista dei Lavoratori - - 1,06 0,91 0,88 1,01 - -
Liberal Democratici - - 0,22 - - - - -
Forza Nuova - - 0,63 - 0,52 0,95 - -
Pannella Bonino - - 2,67 - - - - -
Per il bene Comune - - - 0,52 0,64 - - -
PLI - - - 0,38 0,29 - - -
Unione Democratica Consumatori - - - 0,27 0,27 - - -
Associazione Difesa Vita - - - - 0,43 - - -
Identità e tradizione per Ancona - - - - - 0,68 - -





Questo è un articolo pubblicato il 30-03-2010 alle 09:53 sul giornale del 31 marzo 2010 - 15441 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, elezioni, politica, risultati elettorali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/JfW


Centrodestra sconfitto su tutta la linea.<br />
<br />
Questa lista "Vivi Senigallia" non se l'era cagata nessuno e invece ha fatto il botto.<br />
<br />
Evidentemente dentro c'era gente che ha lavorato per prendere voti, mentre da altre parti si pensava di vivere di rendita.<br />

Off-topic

Il sito del Ministero dell'Interno è molto più avanti.<br />
<br />
Sveglia Pinto!<br />

cattivella

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Off-topic

Grande Pinto.<br />
<br />
Adeguatamente stimolato hai scavalcato il sito del Ministero

Devo dare merito per come sono stati organizzati gli exit poll di ieri.Azzeccatissimi.Allora.ribadisco,riassetto totale delle piste ciclabili,stravolgimento di esse e della segnaleticaz pedonale.Dissuasori mobili.Tutela assoluta per gli animali,confermemente alle leggi,ma anche con un occhio di tolleranza,che c'è stata poco.fino a qualche anno fa.Poi ripeto,non ha vinto Mangialardi che era abastanza scontato,ha perso Marcantoni col suo progetto di deriva di destra,io scalpito perchgé si superi il bipolarismo.è quasi più coerente una dittatura trasparente e attiva.I partiti tipo IDv e Lega Nord,che pareva chuissà quale ascendente avessero,hanno perso.Non hanno alcun radicamento territoriale,per lo meno a livello amministrativo.Ora metrà sezioni scrutinate sono già sufficienti per commentare.Ha vinto sicuramente la persona Mancini.Io reclamo una coesione civica che finora non ho visto,perché la gente non la vuole.Mangialardi ha tenuto le posizioni con una bellla campagna elettorale,organizzata bene comunque.Vorrei che finisse l'era delle contrapposizioni e degli interessi particolari.Se vogliono costruire a Palazzo Gherardi per me quella è la sua giusta destinazione d'yuso,edilizia abitativa.Creare una manifestazione,una serie di manoifestazuioni veramente nostre,non importate come il cater raduno o il jumboree,che è nato comunque dall'intuizione di due appassionati e i rockabillie vanno da tutte le parti.Indennizzi equi per gli espropriati,io direi ABITAZIONE NUOVA PER GLI ESPROPRIATI,come al terremoto dell'Aquila.Apertura di un ostello.Continuità del lungomare.Contraso al bullismo che dilaga d'estate ed al sabato nelle discoteche della zona.Sarebbe una bella sfida per Mangialardi.Può fare queste cose.ha spirito di iniziativa,è intraprendente e ha vinto infatti.

Non per astio personale,ma è la terza sconfitta di Roberto Paradisi,che deve imparare che così farà solo opposizione,robusta,ma sempre opposizione.

Quello che ha fatto non so.<br />
Fatto sta che sono gli unici che hanno preso voti.<br />
Gli altri, chi più, chi meno, hanno ottenuto risultati deludenti rispetto alle attese.

Off-topic

Pinto, è da mezzora che si sa che Mangialardi ha vinto col 50,56...fai sti due click

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Giacomo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

gino serretti

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Ancora una volta questa città ha avuto paura di cambiare o forse nemmeno si tratta di paura: ormai le mani sono state messe ovunque e districarle è divenuto difficile.<br />
Avete scelto chi ha bruciato quasi 3 milioni di euro all'ex gil, ha regalato la città agli speculatori, ha determinato espropri a tante famiglie per via della complanare e nemmeno sto ad elencare gli altri fallimenti tanto, a quanto pare, non interessano a nessuno.<br />
Non c'è niente da aggiungere, ognuno ha ciò che si merita.<br />
Continuate pure a votare per partito preso e a chiudervi occhi, orecchie, naso e bocca, ma almeno non lamentatevi (come tanti di voi che ho ascoltato) visto che ogni occasione di cambiamento la buttate via!

I voti andrebbero ricontati tutti ,perchè nei seggi i Presidenti di Seggio non avrebbero attribuito attentamente le liste a sindaco e di lista di preferenza.(E' una cosa molto importante)

Commento modificato il 30 marzo 2010

concordo, anche perchè alcuni seggi hanno finito troppo presto calcolando la media degli altri

Sto seguendo gli spogli un po'in tutti i Comuni d'Italia e qui, in effetti, si è andati molto lentamente.<br />
Era successo anche ieri con lo spoglio delle regionali, quando le ultime 4 sezioni chiuse a Senigallia sono state anche le ultime di tutta la Regione.<br />
<br />
Ciò detto, comunque, il risultato è chiaro.

Ha vinto il migliore, il più preparato, il più vicino alla gente e il più...bello!<br />
Gli altri alle 15 30 non avevano ancora avuto il coraggio di presentarsi in Comune...segno che l'essere rancorosi non paga mai....<br />
L'amore vince sempre sull'invidia e sull'odio....wahahahahahahahahahahahahahahahahah!

Comunque le schede vanno controllate dalla Prefettura ed a campione dovrebbero controllare quello di cui sopra accennavo.(Modestamente ho fatto il presidente di Seggio per vari decenni )

Aveva reagione Ciccioli.Qua ,siccome la si ha contro gli anconetani,non si dà atto di nulla gli anconetani,dopo i risultati sono questi,comunque alla fine io sono di sinistra e non mi duolgo di una vittoria dela sinistra.La maggioranza del 50,5% è un pochino risicata,non so quanto si traduce in termioni di preferenze,comunque è un dato che deve fare pensare a Mangialardi che qualcuno che ha votato la precedente ammin istrazione non la ha rivotata e sono stati in tanti,fra astensionismo e calo percentuale.Rifondazione vale il 3,3% e comunque gli elettori di rifondazione non hanno votato il PD come alle politiche del dumeilasei.Allenza per l'Italia che biia portato via tutti questi voti non mi pare.vorrei vedere quanto in termini numerici di popolazione significhi quello 0,5% ,e dico che se si arrivava al ballottaggio diventava forse un po' più dura dopo,ma non so,dall'altra parte ,come poi ho scritto riguardo all'incontro del Gabbiano,c'era il nulla,a parte Mancini.

Federico Bontempi

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Son 20 anni che faccio il Presidente di seggio...di casi complicati ce ne saranno 2 max 3 per seggio.....Davvero meschino attaccarsi a ste stupidaggini

Se si conferma il 50,5% Mangialardi ha vinto per una manciatella di voti. Chissenefrega - direte - ha comunque vinto. Però, una domanda sorge spontanea: il PDL "NON" ha votato compatto Marcantoni. Tra il voto alle regionali (circa il 26%) e i voti PDL a Marcantoni (19%) manca quel 7% che, più qualche spicciolo, Mangialardi ha conquistato con ViviSenigallia, la cosidetta - a voce di popolo - "lista dei professionisti". Sarà un caso? Io dico di no. <br />
<br />
Forse anche Senigallia è un "laboratorio", come lo è stato la regione Marche con l'UDC, e non lo sapevamo: la destra governerà sotto mentite spoglie. Auguri, Sindaco (se i dati non scendono sotto il 50%)! Ne vedrai delle belle...

Quello è poco ma sicuro.<br />
<br />
Però il dato politico non cambia. Mangialardi ha vinto grazie all'intuizione di questa lista civica che ha tolto voti anche alle altre coalizioni e non solo al Pd come immaginavo.<br />
<br />
Tutti gli altri candidati a sindaco (e anche tutte le altre liste) hanno ottenuto risultati estremamente deludenti. Quelli di Gazzetti e dell'Udc, poi, sono tali da nascondersi per la vergogna.

Quel 5% che manca a Marcantoni rispetto al dato delle Regionali è finito un po'a Marcellini (poco) e molto (purtroppo) a questa cacchio di lista Vivi Senigallia che ha fatto saltare il banco rispetto alle previsioni.

La verità è molto diversa cara Prof...ci avevate fatto la bocca...non avete capito un c...o come vi capita spesso da tempo!<br />
A Senigallia una buona amministrazione ha portato a casa il risultato nonostante l'andazzo generale, nonostante i 5 candidati sindaco e i 425 candidati al consiglio, nonostante te e tutta la tua cricca di scimmie urlatrici pronte a sparare qualsiasi cacata di mosca in prima pagina rendendola una guerra termonucleare.....<br />
Spero che Marcantoni abbia capito che non è il suo mestiere quello del Sindaco e che Mancini e Rebecchini ragionino di più con la loro testa e meno con quella dei loro dirigenti provinciali...<br />
Pace e bene...noi si festeggia....

Stannno ricontando certi voti al candidato sindaco (ma non alle liste)...chi se lo sarà inventato sto voto disgiunto....serve solo a fa casino e a far credere dei geni della politica quelli che lo praticano

Thomas Fowler

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Commento modificato il 30 marzo 2010

Ufficiale del Ministero dell'Interno: Mangialardi 50.70, Marcantoni 28.14, Mancini 12.21, Marcellini 5.47, Gazzetti 3.46...se aspettate Pinto...scherzo...Pinto velocissimo sto giro

Con Mangialardi sindaco stiamo attenti: trasformeranno il palazzo Comunale in miniappartamenti di lusso!

stefano

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Che abbia dato una mano a Mangialardi pure la Lega Nord? Regionali, 5,68%; comunali, 3,37... Annamo bbene! <br />

Io, da acerrimo avversario, gli faccio i complimenti perchè non avrei mai creduto che riuscisse a vincere al primo turno. <br />
L'invenzione della lista civica di "portavoti" è stata una genialata e spero che anche voi, militanti accecati, riconosciate che Mancini è stato un mezzo flop (come del resto tutti gli altri candidati a sindaco).

Quelli che hanno votato Pdl alle regionali ma non hanno votato Marcantoni a Senigallia avevano chiaramente fatto sapere prima del voto le loro intenzioni; voglio dire cioè che l'ennesima candidatura di Marcantoni era una candidatura che non univa tutto il centrodestra, questo si era capito bene; ecco il risultato servito

I SEGGI nel Consiglio Comunale: (Ministero dell'Interno)<br />
<br />
PD 12 seggi<br />
VIVI SENIGALLIA 3 seggi<br />
Città Futura (ops!) 2 seggi<br />
IDV 1 seggio<br />
<br />
TOTALE Coalizione: 18 Seggi<br />
<br />
PDL 5 seggi<br />
Coordinamento Civico Marcantoni, 1 seggio<br />
Lega Nord, 1 seggio (ops!)<br />
TOTALE COALIZIONE: 7 Seggi <br />
<br />
Lista Civica Mancini Sindaco: 1 seggio<br />
Rifondazione Comunista: 1 seggio<br />
<br />
Totale coalizione: 2 seggi<br />
<br />
Nessun seggio alle altre liste<br />
<br />
Miche'... dacci le preferenze, appena le sai!

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Paradisi ha fatto il pieno.<br />
Bartozzi trombatissimo<br />

Devo confessarvelo!<br />
Mi sono divertito tanto, e mi sto divertendo ancora tantissimo.<br />
Primo perchè mi sono andato a rileggere, nell'archivio di VS, tutte le dichiarazioni dei candidati ed i commenti dei politologi de' noantri.<br />
Ed ora perchè sto leggendo quelli nuovi.<br />
Grazie di cuore, non fermatevi.

La Lista Mancini è andata bene, un onorevole 5,13% tutto da sola.<br />
<br />
Io non riesco a fargli i complimenti, mi dispiace. Pensare che avremo dinnanzi a noi 5 anni di cemento mi angoscia.<br />
<br />
E pensare che tutti i giovani che l'hanno votato saranno costretti ad andarsi a comprare casa se va bene a Pianello di Ostra perchè qui i prezzi sono esorbitanti...<br />
<br />
<br />

Leader delle preferenze mi sa che è Cameruccio (Pdl), uno dei pochi là dentro che sa come se fa a fasse votà.<br />
Poi bene Paradisi (Coordinamento civico) e Volpini (Pd)...il resto è poca roba...ma i dati sono parzialissimi

Che il riso abbondi sulle tue labbra, mauri, non mi stupisce. In fondo, Ceresoni e la Paci - se hanno fatto il pieno di preferenze, non so - sono sistemati. E certamente la Paci avrà il suo bel assessorato, assieme a Monachesi. Che altro potevate pretendere, dopo essere scomparsi, e dopo che anche il bravo Mariani vi ha mandati a quel paese? Chi vive di piccolo cabotaggio si accontenta pure di un approdo di fortuna su una spiaggia piena di scatolette vuote e bottigliette di plastica accartocciate... Contento tu!

Ma che onorevole? Dovevate esse la spina nel fianco del pd, la nuova sinistra blablabla....manco il solletico gli avete fatto...

I capiscioni egocentrici ed integralisti delle liste pro Marcantoni sono stati serviti dai cittadini.<br />
Nelle comunali del 2005 avevano in totale 12 consiglieri mentre in queste si fermano a 8 !<br />
Ora si vedrà se "si faranno i conti" come si dovrebbe, per il bene futuro dell'opposizione di centrodestra e della città.<br />
Mancini avrà 3 consiglieri e Marcellini 1.<br />
Mangialardi (e l'Angeloni), col PD e le liste che l'appoggiano, gongolano alla grande e ne hanno tutti i motivi.<br />
Tutto il resto è aria fritta.<br />

Noi qua semo onesti.<br />
<br />
Mica come Rosy Bindi che ieri da Vespa ha tentato de convincece che il Pd aveva stravinto le regionali.<br />
<br />
Ciò detto rilevo anche che alle Comunali il Pd ha fatto schifo (minimo storico a Senigallia), l'Idv ha fatto schifo (-4 punti rispetto alle regionali), Città futura ha fatto schifo (robetta).<br />
La differenza l'ha fatta Vivi Senigallia (su cui ognuno può fare le illazioni che vuole).<br />

I gggiovani di questo centro sinistra sono stati fatti tutti fuori... in fondo si sapeva che erano carne da macello per far ingrassare i vecchi!<br />
La cubista, Bartozzi, Dario86, Canti nell'Idv e altri che non sto qui a citare sono stati sacrificati; peccato per loro perchè son sicuro che hanno fatto tutto in buona fede... che gli serva di lezione, mai fidarsi di certa gente!<br />
E non mi si venga a dire che in democrazia scelgono gli elettori, visto che a Senigallia il risultato è di fatto sempre lo stesso, qualsiasi cosa venga proposta.<br />
Faccio notare che Monachesi, se i risultati che ho visto son definitivi ha più che dimezzato i suoi voti (da 80 della scorsa volta a 34) ma temo sia riuscito ad entrare in consiglio comunale... salvato dalla fortuna, ma è chiaro che gli elettori hanno capito che tipo è!

sul sito del comune ma ci sono solo 18 sezioni su 42

http://www.comune.senigallia.an.it/elezioni_2010/comunali/comprese.pdf<br />
<br />
il 90% sono sempre gli stessi.<br />
<br />
che pena.

http://www.comune.senigallia.an.it/elezioni_2010/comunali/comprese.pdf<br />
<br />
Qui trovate tutte le preferenze

Oltre ai seggi già assegnati (27), ne rimangono tre da assegnare con i resti. Chi saranno i prescelti? Si accettano scommesse...

Bene, molto bene.<br />
Cioe': male, molto male.<br />
Sono ottimista per natura, ma non vorrei dover rimpiangere amaramente la Angeloni...<br />
Comunque concordo con chi sostiene che la lista ViviSenigallia "ha rotto" (gli schemi) e che la lista Gazzetti-UDC, per quanto poteva essere prevedibile uno scarno risultato, e' andata al di sotto di ogni piu' nera previsione... qualcosa e' andato storto da quelle parti.

Secondo La Repubbilica dovrebbero essere i candidati Sindaco: Mancini, Marcantoni e Marcellini.<br />
<br />
http://www.repubblica.it/static/speciale/2010/elezioni/comunali/senigallia.html#risultati<br />

...sai qual è il tragico, daigoro? Che è da troppo tempo, ormai, che ci ritroviamo a dire dopo ogni elezione che forse andava meglio quando andava peggio...<br />
<br />
Ma il "meglio-meglio" non arriva mai?

Concordo, melga. Anche con la magra figura che - mi dicono anche alcuni amici "sinistrorsi" come me - pare abbia fatto la Bindi a "Porta a porta". <br />
<br />
Io ero a TVRS, invitata alla diretta elettorale no stop 19.00-24.00 con la Magistrelli e due altri invitati "di destra" e qualche sassolino dalle scarpe - se dio vuole - me lo sono tolto! Misera consolazione, ma meglio di niente. E inoltre, per fortuna, mi sono risparmiata tutte le baggianate che dicono i politici in queste occasioni. Ho subìto solo quelle di qualche politico marchigiano intervistato in diretta, con cui, però, ho potuto "interagire" a modo mio. Poca cosa, ma - ah - che sollievo...!

http://www.comune.senigallia.an.it/elezioni_2010/comunali/comprese.pdf<br />
<br />
TUTTE LE PREFERENZE<br />

in teria a parte marcellini e mancini, con i resti forse entra pure gazzetti.<br />
<br />
il risultato che ritengo indicativo in negativo è quello di Gazzetti. Marcellini ha ottenuto quanto pensavamo, contrariamente a chi ci dava dallo 0 all'1%, visto i mezzi e il ritardo il risultato è più che buono. Ma ad es. gazzetti a mio avviso non ha fatto una brutta campagna elettorale, l'ho sentito parlare e oltre che competente ha dato buone indicazioni ad esempio sul risparmio dei costi amministrativi. l'udc poi ha preso un risultato molto basso e ugualmente gambelli mi sembra essere stato sempre molto propositivo e critico al punto giusto. <br />
citta' futura di cui pensavo un successone per la paci ha fatto pochissimo. la paci è indubbiamente persona competente. <br />
che dire di mancini? altro risultato deludente. a conclusione di tutto credo che il merito non paghi, siamo tutti più berlusconiani di quanto pensiamo

Purtroppo a Senigallia succedono cose squallide. Al momento della proclamazione del vincitore tra i primi a battere le mani c'era il segretario della Fiamma Tricolore di Senigallia e tra i primi a stringere le mani di Mangialardi il sindaco di Ostra Vetere. Siamo andati via perchè abbiamo pena della miseria delle persone......Se qualcuno ha il coraggio di commentare......

Hanno semplicemente riconosciuto la vittoria di Mangialardi ... per me è un bel gesto, punto e basta.<br />
Se tu vincevi e nessuno dei tuoi avversari si complimentava ti saresti incazzato ...

secondo me la lega ha preso così tanti voti anche grazie alle scorribande dei "sostenitori" di mancini.... che sono sempre come dei boomerang

E' quanto mai doverosa e direi obbligatoria, una ferma opposizione sulle nulle! Se per 150 Mangialardi evita il ballottaggio, chiamiamo magari i marziani, ma facciamo rivotare le schede!!

Una mia modestissima e brevissima analisi:Maurizio ha vinto meritatamente. Marco Melgaco ha ragione quando dice che l'invenzione della lista Vivi Senigallia è la novità che ha scombussolato tutti i piani ma non va sminuito il risultato complessivo delle liste che lo appoggiano, dove solo l'idv ha fatto una pessima figura. Noi di città futura siamo soddistatti dei due consiglieri, che era l'obbiettivo prefissato.<br />
Sandros

Io avrei creduto che difficilmente non avrebbe vinto al primo turno.ViviSenigallia è un'ottima lista di ottime persone ew credo che sia stata una intuizione di Mangialardi.

Commento modificato il 30 marzo 2010

In generale un calo delle forze politiche "tradizionali" ed un fiorire di liste e listine variopinte.<br />
Tracollo di UDC e PDL (che però risale con la lista civica associata), riduzione del PD (ma anche in questi caso con Vivi Senigallia sarebbe ancora lì), lieve calo della Lega Nord.<br />
<br />
Buon lavoro al nuovo sindaco di Senigallia, dovrà dimostrare la capacità di realizzare il programma... e correggere certi difettucci che qualcuno in passato segnalava della vecchia amministrazione.<br />
<br />
Mi sento di suggerire, gratuitamente, una lista di priorità da eseguire nei primi 100 giorni, come base per il resto: sono in attesa di conoscere gli assessori, in particolare dell'Urbanistica e del Turismo.<br />
Certo è che, se si volesse davvero dimostrare di avere a cuore l'indirizzo da dare alla città, dovrebbe avocare su se la delega all'urbanistica: è giusto che la responsabilità diretta di un settore così importante spetti esclusivamente al Sindaco.

è andato storto il connubio fra Gazzetti e l'Udc.Una lista Gazzetti senza Udc almeno 3 punti in più li avrebbe presi.detto questo,purtroppo non è salito nemmeno il caro vecchio Lidio Rocchi,per cui ho espresso la preferenza in regione.Proprio neanche i pilastri del socialismoi e della morale si apprezzano più.

Come sarebbe l'obiettivo prefissato? Tutto qua? Ma non vi siete presentati per salvare il mondo dal degrado ambientale?

Il problema del progetto gazzetti è stato che il progetto era rappresentato solo da se stesso.In liste non c'era una persona una che fosse un riferimento polittico o civico.L'UDc,con questa paranoia dell'equilibrio e della moderazione,ci sbatte la faccia.

"L'amore vince sempre sull'odio", intruso? L'ho già sentita, questa frase. I nuovi imbarcati per far vincere Mangialardi già vi hanno indrottrinato? Annamo bbene...

Scusa Gabriele, ma se il cambiamento ha la faccia di Marcantoni mi viene da ridere.<br />
Un candidato talmente sbagliato che neanche i pidiellini l'hanno votato.<br />
Magari se faceste un po' autocrtica, capireste perché a Senigallia continuate a prendere batoste.<br />
Un'ultima domanda: ma perché a Senigallia la destra vuole il cambiamento mentre in Lombardia la stessa persona governa da 15 anni e continuerà a farlo per i prossimi 5?<br />

Ci sono due modi di far politica, shackleton: per vincere a ogni costo e per governare nell'interesse della società. A Senigallia, sono specialisti del primo metodo.

Ancoraaaaa? Avocare a sé l'urbanistica? Ma non ti sono bastati gli ultimi anni, Daniele?

Off-topic

continua, continua, continua....sei forte!vai che sei da sola hai staccato tutti, sei sola!<br />

Si, proprio così. Io però mi riferivo ad altri che vogliono recitare a tutti i costi qualche parte in commedia. Tecnicamente si chiama "correre in soccorso del vincitore". Che miseria! Sappiamo poi con certezza che il segretario della Fiamma Tricolore aveva chiesto un posto in lista a Marcantoni. Oggi applaudiva Mangialardi ed assicurava a tutti che aveva spostato centinaia di voti. Il personaggio è quello che è però fotografa benissimo la situazione. Ci meritiamo Mangialardi, purtroppo......

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Commento sconsigliato, leggilo comunque

brava, 2 conti li sai fare. Prendi e porta a casa... e sputa chi dò dent!

Off-topic

rassegnati, hai perso. Non serve parlare con te, sei troppo piena di veleno. Sta a sentire, lavori in ancona, sei stata candidata in ancona per il comune di ancona, dove hai avuto un successo clamoroso: ma xchè non ci lasci in pace? a Senigallia, i Senigalliesi non ti sentono, non ti ascoltano.<br />
at salut, Sandro

Commento sconsigliato, leggilo comunque

A quei numeri che ottiene lasinistra a Senigallia non ci arriva Paradisi e non ci arriva neanche Gesù Cristo.<br />
<br />
Purtroppo Senigallia è un caso a parte. Dove il Pd non arriva con il consenso politico, riesce ad arrivare con il consenso...commerciale.

I pidiellini hanno votato Marcantoni. Non c'è stato voto disgiunto a sfavore di Marcantoni.<br />
<br />
Il problema è che i pidiellini non hanno votato il Pdl.<br />
Basta vedere il dato delle regionali. 7-8 punti di scarto si giustificano solo in un modo: gran parte di coloro che per idee e opinioni si riconoscono nel Pdl, sono comunque "clientela" degli amministratori in carica.<br />
Quindi alle politiche o alle regionali votano in un modo, alle comunali in un altro<br />
<br />
Spero che sia chiaro.

E'una lista in cui tutti, mediamente, hanno preso decine di preferenze e hanno portato voti.<br />
L'ho definita una genialata di Mangialardi e lo confermo. Pensavo fosse una lista che non avrebbe aggiunto nulla alla coalizione e invece no. Secondo me lì dentro ci sono molti voti che alle regionali erano del Pdl.<br />
L'emorragia del Pd e la concorrenza di Mancini è stata battuta così.<br />

Ammazza che classe.<br />
<br />
Voi del Pd non sapete nè perdere, nè vincere

E' una lettura sbagliata perchè non c'è stato voto disgiunto a sfavore di Marcantoni.<br />
<br />
I pidiellini non hanno proprio votato Pdl.<br />
<br />
Quelli che lo hanno fatto hanno votato anche Marcantoni. <br />

Concordo con chi ha definito la lista "Vivi Senigallia" (dei professionisti?)una grande trovata. Penso che abbia raccolto soprattutto i voti dalla "destra" vista la diatriba interna al PDL legata al nome del candidato a Sindaco Marcantoni. Poi diciamolo chiaramente: tutti teniamo famiglia e quindi una certa "assuefazione" legata ad interessi di piccolo cabotaggio ce l'abbiamo tutti. Sarà interessante ora vedere chi saranno gli assessori e, soprattutto, la partecipazione ed il contributo di idee e proposte degli eletti al Consiglio Comunale nei prossimi cinque anni. A mio parere (ma spero vivamente di sbagliarmi) sarà l'ennesima rappresentazione di "alzate di mano" di convenienza con un inevitabile appiattimento e svilimento ancora più accentuato del ruolo del Consiglio Comunale. Auguro a tutti gli eletti buon lavoro e li esorto affinchè si facciano potavoce delle esigenze della collettività Senigalliese per risolvere i reali problemi che questa crisi sta creando a tutti i livelli.

Ma non vi siete stancati?<br />
Ma non vi basta?<br />
Un sindaco che nonostante la spaccatura a sinistra ha superato il 50%, una coalizione di partiti che lo sostiene forte del 53,3%. ma secondo voi chi li ha dati questi voti?<br />
Un branco di scemi, incompetenti, coerciti o ricattati che non hanno capito che c'era pronto il messia e non l'hanno riconosciuto?<br />
E quelli bravi e intelligenti non sono riusciti a convincerli?<br />
O qualcosa avete sbagliato?<br />
Non ne avete azzeccata una: " la gente è stufa" "finalmente la gente vi manderà a casa" "A Pasqua ci sarà una sorpresa" .<br />
A Seniagallia doveva esserci un ribaltone epocale perchè la "gente ha capito" ed in effetti la "gente ha capito" e i risultati li avete.<br />
Azzardo una risposta " forse che la maggioranza della "gente" ha pensato che questa città poi non è stata amministrata così male? "<br />
<br />

Caro Mauri non so tu chi sia, ma in ogni caso scendi sulla terra: la gente era stufa di come i soliti noti amministravano Senigallia. Un gruppo di persone, con "professionisti" compiacenti, che decidono arbitrariamente sulla vita dei cittadini. Che piaccia o no, la sinistra qua a Senigallia governa proprio grazie a loro: dai un'occhiata a Vivi Senigallia e ti accorgerai se sbaglio o meno.<br />
<br />
E poi scusa: "ma chi dovreste mandare a casa?". Noi a casa ci stiamo già - anche se al confino -, ci siamo sempre stati. Questa arroganza, nonostante la vittoria, vale più di mille parole...<br />
<br />
La maggioranza della gente a Senigallia ha paura. La sinistra amministra per i propri elettori (ultimamente nemmeno quello), per i propri imprenditori, per quelli insomma che hanno favori da farsi fare...<br />
<br />
La persona che è stata eletta, rappresenta il massimo in materia di inefficienza: i danni provocati dal "belloccio", li pagheranno probabilmente le generazioni future. La loro politica in materia di edilizia - popolare o no - ha trasformato Senigallia in un paradiso per alcuni ed un inferno per altri. Qui una casa nemmeno tanto in centro, costa come a Parigi. La manutenzione delle strade è tra le peggiori della nostra regione: "pensa, questa è una città votata al turismo". La situazione dei nostri ospedali non è eccellente: eppure i cravattoni che controllano la sanità sono vostri... Il porto è quello che è da secoli e a tutt'oggi è un'altra incompiuta. La Rotonda non produce: macchinette per caffè e altre scemenze non servono a mitigare gli effetti dell'inutilizzo. La politica turistica ruota attorno al "Summer Jamboree" e francamente mi sembra un po' pochino... Che altro?<br />
<br />
Pensi veramente che questi signori, unici depositare della democrazia e del buon governo locale abbiano amministrato bene?<br />
<br />
Vedi caro Mauri, l'alternanza è un qualcosa che fa parte della democrazia. Avere la curiosità di eleggere altri amministratori, dopo le impresentabili giunte degli scorsi anni, sarebbe stata cosa giusta e normale, ma sperare che Senigallia diventi una città normale, è forse veramente troppo...

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Si, effettivamente la città è migliorata (grazie ai contributi dell'UE), ma molti non sanno delle caxxate (ex gil,ponte portone,rotonda,strada si scorrimento o complanare, le varie truffe ai cittadini ed i vari aiuti alle solite imprese edili)che hanno fatto negli ultimi anni l'Angeloni & co. e molti preferiscono votare l'amico, che aveva + speranze di andare su, nella vana speranza di essere aiutati. <br />
<br />
poi mi stupisco di te, da come ho letto (se non erro) sei di città futura. Ma non ti senti un pò una persona che ha tradito i suoi ideali appoggiando un partito che ha votato la "complanare"? un eco-mostro di proporzioni bibliche? ma le persone credi che sappiano di cos si tratta?<br />

...professoressa la prego, si rilassi un po'. Davvero non ne azzecca una... <br />
Il suo caro Bartozzi ha preso "solo" 3 volte i voti che ha preso lei 5 anni fa (se non sbaglio), e peggio di lei ha fatto la "povera" Lavatori... povera nel senso che probabilmente se lei non si spendeva tanto x incensarla, magari avrebbe preso + voti... Mi dispiace x lei...

Il problema del PD è proprio questo... vincere, vincere, vincere...quando si capirà che in gioco non c'è la coppa ma la vita sociale dei cittadini, allora la smetterete di avere sto attengiamento, che ripeto è dannoso! <br />
<br />
Mariangela, anche lei che è in gamba, non faccia il gioco degli altri...è normale che avrebbe vinto Mangialardi, basta guardare le foto del festeggiamento...tutti pronti a "scroccare" e mi è sembrato anche di vedere i classici comunisti col "macchinone"... <br />
<br />
Saluti e complimenti a Maurizio. <br />
<br />
Il rock ci aiuterà. <br />

Da persona di sinistra quale io mi ritengo sono contento che a senigallia quest'ultima abbia confermato nuovamente le sue persone...non le sue menti e potenzilità purtroppo! Vivo a senigallia da 2anni e ho cercato di capire le logiche sociali e il modo di pensare dei senigalliesi, ma mi lascia perplesso la fiducia accordata a persone che dicendosi di sinistra non hanno ottemperato a bisogni essenziali dei cittadini e bisogni che sono alla base della vita di tutti i giorni...casa, lavoro, agevolazioni per la famiglia, mobility...<br />
Molti senigalliesi sono costretti a lasciare la città in cui sono nati e cresciuti per provare ad acquistare casa nell'interland visti i prezzi concordati fra le agenzie immobiliari e per nulla calmierati e controllati dalle istituzioni locali (4000 euro mq sono troppi, 6000 euro mq sul mare...non siamo in sardegna e non abbiamo le discoteche della riviera).<br />
I prezzi al consumo sono più alti che nei paesi limitrofi dell'entroterra.<br />
Muoversi a senigallia in alcune ore del giorno sembra impossibile come a roma e milano (in questo appoggio la complanare che scaricherà molto di questo traffico sul perimetro cittadino), poche piste ciclabili, ecc.<br />
Insomma problemi concreti, tangibili che la vecchia amministrazione non ha risolto, forse non ha voluto risolvere, ma indipendente dai nuovi amministratori restano problemi che i colori della politica devono risolvere non per far contenti i loro vertici regionali e/o nazionali ma i cittadini che siano del pd del pdl o di rifondazione!

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

In questo valzer di ipocrisie e veleni, viene fuori la nostra Italianità. Professori e professoresse di ogni tipo che dal loro scranno sputano sentenze e giudizi, ogni volta definitivi, ogni volta sconfessati. L'unico che si distingue, e questo mi colpisce con stupore e piacere allo stesso tempo, è il melgaco, che pur essendo di parte non ha problemi nell'analizzare con coerenza e realismo il risultato di queste votazioni.<br />
Senigallia, come ho gia detto in passato e questo lo dico da non Senigalliese quale sono, è cambiata tantissimo negli ultimi 15/20 anni, ed è cambiata in meglio. Questo merito non và dato di certo ai partiti, il merito di questi miglioramenti vanno dati alle persone, ai Senigalliesi. I problemi ci sono dappertutto, le case costano tanto dappertutto, le strade fanno schifo dappertutto, anche nel mio paese. Amministrare bene un comune deve prescinedere dai partiti e dalle ideologie, cosa che invece troppo spesso ci disorienta, influenzandoci negativamente nella scelta dei nostri amministratori.<br />
Sono sicuro che la vostra città migliorerà ancora e diventerà sempre più bella, così come sono sicuro che ci saranno sempre problemi da risolvere e problemi irrisolti. Tutto questo comunque dipenderà dalla vostra volontà di essere parte integrante di una realtà, la vostra città.

Dai prendi fiato, intruso, che governare coi voti occulti della destra non sarà facile... Rilassati. Io lo sono sempre, nonostante tu insista a voler pensare il contrario. Oggi, poi, mi sto divertendo come una matta guardando le foto sul corriere adriatico. Una goduria insperata, visti i risultati da suicidio del tuo partito in tutta Italia!!!

Io non mi lamento. Anzi. La solitudine sotto le stelle mi si confà. Piuttosto voi coi quattro voti che avete raccattato vi sentite in compagnia? Ok. Se è questo solo che volevate, potevate dirlo chiaramente, magari una mano potevo darvela anch'io. Dopo tutto l'ambaradam che avete messo in piedi vi siete fatti fregare pure da Fiore e Memé... Complimenti!

Mah, questa analisi lascia il tempo che trova: a me risulta che alle regionali la destra ha raggiunto il 33,3% dei consensi a Senigallia (26 Pdl, 6 Lega, 1.3 Destra), mentre alle comunali ha avuto solo il 28% (18 Pdl, 3.4 Lega, 1.0 Destra, 6 CoorCiv).<br />
Questo IMO significa che gente che ha votato alle regionali per i partiti di destra, alle comunali ha votato per altri.<br />
Si può spiegare con lo scarso gradimento di votare per la quarta volta lo stesso candidato, che voleva impersonificare il cambiamento?<br />
In definitiva non volete fare un minimo di autocritica neanche stavolta?

Ma vedi, ci sono persone che se non pensi come loro tu sei sbagliato, ed anche se la maggioranza non la pensa come loro è sbagliata la maggioranza.<br />
Dire a chi ha sparato palate di m@@@a su Mangialardi e sulla sindaca e su la passata amministrazione che tutto sommato i cittadini hanno premiato quella che può essergli sembrata una amministrastrazione abbastanza buona è una bestemmia.<br />
Perchè o è come dicono loro o è una falsità.<br />
E se per caso tu la metti in dubbio minimo non sei democratico.<br />
Se per caso poi paventi il fatto che forse qualcosa hanno sbagliato o che almeno non hanno capito la realtà sei uno fuori di testa.<br />
Ora gli è rimasto ben poco se non pesare i voti, perchè i loro valgono di più degli altri.<br />
Perciò rassegnamoci siamo una maggioranza senza cervello, collusi , prepotenti, antidemocratici e pure scemi.<br />
Pazienza<br />

Off-topic

Ti sei scordato lacchè! ;)

sarà che dietro Vivi Senigallia c'è quella vecchia volpe di Durpetti?

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Peppe non ti dimenticare che al governo della città ci sono anche i verdi che mentre le ruspe continuano a buttare giù alberi e piante nel nostro territorio, per far spazio ad una infrastruttura assolutamente inutile come la complanare, parlano di programmazione del verde e di parchi che in dieci anni di governo non si sono mai visti.

Copio e incollo il commento oscurato di "Anonimo" col quale concordo appieno.<br />
<br />
"Mauri le ricordo che, stando ai dati del Ministero, 13.127 elettori su un totale di 37.615 hanno votato Mangialardi come sindaco.<br />
24.488 elettori non hanno votato Mangialardi. In valori assoluti quindi l'attuale sindaco ha avuto il voto da circa il 35% degli elettori.<br />
Da un punto di vista della legalità (intesa come leggi elettorali) nulla da eccepire, ha vinto lui.<br />
Però non parliamo di maggioranza della gente, non mi sembra corretto e neanche giusto. Perchè la maggioranza della gente non ha votato questo Sindaco. Vorranno pur dir qualcosa anche quelle 11.000 persone circa che non hanno votato. (Personalmente non condivido questa scelta in quanto il voto è un diritto ma anche un dovere di ogni cittadino)<br />
Quindi non mi sembra proprio il caso di fare dell'ironia e né tantomento del vittimismo. La carica di Sindaco deve essere un punto di partenza, e soprattutto deve costituire un fardello non un privilegio. Invece una spesa di 50.000 € per la campagna elettorale e tutta l'euforia che si nota adesso tra i Mangialardiani mi sanno tanto come il raggiungimento di un podio tanto ambito da cui poter continuare a comandare a bacchetta la città. E tra comandare e mettersi al servizio mi sembra che ci passi una bella differenza."

...non vi preoccupate...col tempo vi passa...adesso fa un po' male..ma poi vi abituerete come vi siete abituati 5 anni fa e dieci anni fa.....se avete bisogno di aulin ne ho un armadietto pieno!

Mauri, se esci un attimo dall'ombra lunga di Ceresoni e ti sforzi di rivedere la luce, analizzando un po' i dati anche a livello regionale ti accorgerai che non è il caso di cantare vittoria così arrogantemente.<br />
<br />
A me, sinceramente - a dispetto di chi continua a insultarmi perché dice che spargo merda non si sa su chi altro - che la partita a briscola non sia stata persa da Mangialardi interessa fino a un certo punto. Intanto, perché non ce l'ho di certo con lui. Poi, soprattutto, perché il mio "accanimento" dipende solo dal voler ribadire all'infinito che questo modo di far politica, soprattutto dopo la nascita di un partito che voleva essere "nuovo", non ci porta da nessuna parte. Voi Verdi siete spariti; tu sei riuscito a battere pure me - il che è tutto dire - per le poche preferenze che hai raccattato; la Paci è stata abbandonata dal suo popolo delle primarie; Mangialardi ha vinto per 160 voti; Spacca perde voti a rotta di collo; le alleanze politiche si fanno sempre più improbabili e occasionali e finalizzate solo a mantenere le poltrone (Città Futura ne è un esempio lampante)... Ma non ti è bastato? Perché vuoi che Berlusconi continui a vincere in saecula saeculorum? Per poter andare a mangiare due fette di porchetta alla festa di Mangialardi (a proposito, fagli le mie congratulazioni), facendo "manichetta" ai presunti nemici e commentatori irriverenti? E' questa la politica che vuoi e le soddisfazioni che rincorri? Ma per favore, rinsavisci. <br />

Chiedo scusa ma purtroppo ancora ho dei problemi ad inviare i messaggi. Il messaggio di cui ha fatto un copia e incolla la sig.ra Mariangela è il mio. Non era mia intenzione inviarlo anonimo anche perchè sono già registrato quindi per una questione di correttezza invio ora la mia firma.<br />
Luca Panico

In questo marasma di commento, la mia opinione è inesorabilmente destinata a non lasciare il segno.<br />
<br />
Tuttavia, da elettore di destra, inviterei i responsabili di questo tracollo a fare una seria, serissima valutazione sulle ragioni di questo tracollo.<br />
<br />

Commento modificato il 31 marzo 2010

Faccio anche notare la clamorosa sconfitta personale di Mangialardi che ha preso 3-4 punti in meno rispetto alle liste della sua coalizione.<br />
<br />
Ovviamente sto scherzando e provocando. <br />
Ma non sto inventando.

Ma io lo so di contare poco, il fatto è che chi ha preso quasi le mie stesse preferenze pensa il contrario.<br />
Io mi accontento, tanti piccoli raccatti come i miei hanno contribuito a far vincere la coalizione che appoggio.<br />
Non ho nessuna voglia, tanto penso che sia tempo perso, di confutare il "verbo".<br />
Ci hanno pensato i cittadini.<br />
Ah! Per onestà intellettuale se si afferma che Mangialardi rappresnte solo il 35 % bisogna anche dire che Mancini solo l' 8,5% e Marcellini solo il 3,5%. ( o quelli dobbiamo considerarli come volore assoluto?)<br />
Per quanto riguarda poi le poche preferenze che ha raccolto la Paci sono sempre il doppio di quelle raccolte dal super assessore ( il migliore di tutti i tempi, citazione non mia) Rebecchini.<br />
Ed i voti raccolti dalla città futura, alla quale Mancini ha cercato di sottrarre consensi in tutti i modi, superano quelli presi da molte altre liste. So che i nostri voti pesano e contano meno, ma ci accontentiamo ugualmente.<br />
In quanto alla m@@@a sparsa da molti basta andare nell'archivio di Vs e leggere.<br />
<br />
<br />

A proposito di m@@@a.<br />
<br />
Berlusconi ha vinto e continua a riceverne.<br />
<br />
Faremo altrettanto a Senigallia.<br />
<br />
Non è che se uno perde da domani sta zitto.<br />
<br />
Non famo come quelli che comprano una pagina di giornale per dire che il lungomare di Senigallia è abbandonato dall'Amministrazione e poi fanno campagna per Mangialardi portandogli carrettate di voti.<br />
Non partecipiamo alle cene di Forza Italia e poi, siccome Mangialardi ci promette incarichi, je portiamo altre carrettate di voti come ha fatto qualcun altro.<br />
<br />
Noi abbiamo riempito Mangialardi di m@@@a prima e continueremo a farlo adesso, anche se abbiamo perso. <br />
E, a differenza di quello che dice qualcun altro, io dico che abbiamo perso nettamente e di brutto.

Mangialardi ha vinto, viva Mangialardi. Congratulazioni,<br />
Il PDL ha perso, non poteva andare diversamente, il candidato era più che sbagliato. Ciccioli docet.<br />
L'animosità di alcuni supporter fa un pò pena, parliamo del futuro di tutti, non della coppa campioni. A Senigallia la gente vota a sinistra, se Mancini non fosse andato per conto suo, tra lui e le altre liste di sinistra, Mangialardi avrebbe vinto lo stesso, senza Vivi Senigallia, che puzza di gruppo affaristico lontano un miglio. Senza offesa ma contiene nomi di persone che sono sempre stati, legittimamente per carità, in altri ambiti.<br />
Mangialardi sarà un buon sindaco? è comunque stato scelto dalla maggioranza dei votanti (non elettori, ma votanti) funziona così, se chi è rimasto a casa fosse andato a votare forse le cose sarebbero andate diversamente, ma pensateci bene, in Italia è successa la stessa cosa, e non venite a raccontare che mr. banana è un grande politico, amministratore, statista. <br />
Credo che un pò di sobrietà, un maggior rispetto delel idee altrui sia doveroso ed indice di democrazia, oltre che di intelligenza. Mi rivolgo in particolar ead intruso, se snche lui è innamorato della precedente sindaca, non per questo tutto il mondo è obbligato a pensarla nello stesso modo. Ed anche alla prof, con la quale spesso siamo stati d'accordo, ma anch elei non può pensare che, magari per sbaglio, ma qualcos adi giusto sia stata crata dalle precedenti amministrazioni? Infine la Città futura, tutto sommato è andat abene, forse meglio del previsto. Nessuno poteva sperare che la Paci ripetesse l'exploit delle primari edi coalizione. allora votarono un tanti contro Mangialardi, è molti di quelli hanno votato er Mancini. Semmai proprio Roberto p

Dalle precedenti amministrazioni, certamente sì, ulisse, che qualcosa è stata creata. E anche dall'ultima. E i miei vecchi commenti - e battaglie con Melgaco - lo dimostrano. Ma un tracollo nel modo di governare c'è stato e ha un preciso spartiacque: l'accellerazione con scazzottata nel Consiglio Comunale dell'estate 2008 in occasione dell'approvazione del Piano Cervellati. Un'accelerazione cui è conseguita una sfilza di pratiche edilizie approvate in stile Berlusconi, un'arroganza senza fine della Giunta, della maggioranza e della sindaca, l'oscena vicenda del conflitto di interessi che niente, proprio niente ha provocato, neppure nei "duri e puri" apparenti come il bravo Volpini. Tutto ciò mi ha condotto a pensare che si stesse raschiando il barile dell'inconsulto rincorrere un potere fine a se stesso. E il tracollo del PD (ahimé) lo sta a dimostrare. Si inseguono gli interessi e dunque i voti. Dei consensi e di un progetto politico serio, chi se ne importa.<br />
<br />
Dunque, anch'io, come Melgaco, non starò certo zitta solo perché oggetto di insulti. Almeno, fino a che avrò voglia di parlare: non me l'ha ordinato il medico e, se dio vuole, la mia vita è molto ricca. E neppure conservo né mai assumo medicine, come fa intruso che gentilmente si offre di dividerle con me. Dunque, sono ancora lontana da intossicazioni di sorta. Tutto qua. :-)

Ci dobbiamo mettere d'accordo una volta per tutte: un conto è fare la fotografia del voto e dire che Mangialardi ha vinto indubitabilmente, un altro conto è sostenere che d'ora in poi bisogna sostenere il sindaco. Mai. Il sindaco è la continuazione di un modo vecchissimo di fare politica. Ci hanno raccontato che il padre era disperato perchè Cameruccio ha tolto 38 voti alla lista del Pd. La gente ha disgiunto il voto ed ha dato la preferenza a Cameruccio. Bene, il padre del sindaco ha detto che questo è un modo scorretto di fare politica. Proprio lui che non ci dorme la notte e pur di prendere qualche voto in più sarebbe capace di tutto. No, sempre contro a tutto questo. Per tutta la vita.

Intruso se sei contento per l'elezione di un sindaco che garantisce alla città altri 5 anni di cemento a consumo 100% del territorio sono problemi tuoi. Ma visto che fai lo spiritoso, auguro anche a te di subire un esproprio a 1,65€ al mq, (e di non vedere i soldi anche se sono pochi) di avere sotto casa ruspe per 2 o più anni che ti fanno respirare polvere tutto il giorno e ti rompono i timpani, auguro anche a te di telefonare in comune per lamentarti che i lavori cominciano troppo presto al mattino e i tuoi amministratori in risposta emettono una ordinanza con cui autorizzano i lavori a cominciare prima. Allora forse la voglia di festeggiare ti passa e capisci che non proprio tutte le critiche fatte alla giunta passata e a questa che ne è la continuazione sono campate per aria. Ma forse tu sei sicuro che tutto questo a te non potrà mai capitare.