Paradisi: Sardella si occupi dei suoi reali problemi con la maggioranza

roberto paradisi 1' di lettura 22/04/2010 - "In relazione alle dichiarazioni del consigliere del Pd Simeone Sardella che mi bacchetta per aver informato i cittadini della proposta di modifica regolamentare “ad personam” proposta dallo stesso Sardella in favore del presidente Monachesi, faccio presente che la libertà di parola e di informazione, è ancora garantita".

Fino a che non si arriverà a restrizioni di tali libertà, continuerò a informare stampa e cittadini senza chiederne il permesso né al consigliere Sardella né al presidente Monachesi. Per quanto poi riguarda la mia presunta posizione isolata in seno alla minoranza, auguro al consigliere Sardella (al quale esprimo piena solidarietà per essere stato estromesso anche dal ruolo di capogruppo dal partito di maggioranza relativa) di evitare il ripetersi di tali brutte figure.


La ferma opposizione alla modifica “ad personam” del regolamento comunale è stata espressa anche da Rifondazione Comunista, Lega Nord, Insieme per Senigallia (Marcellini), Lista Mancini. Come evidente, sono in buona compagnia. Invito il consigliere Sardella a occuparsi più dei suoi reali problemi con la maggioranza (che incredibilmente non lo apprezza come meriterebbe) piuttosto che del rapporto del sottoscritto con le forze di opposizione vera.


da Roberto Paradisi
Coordinamento Civico




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2010 alle 15:09 sul giornale del 23 aprile 2010 - 3375 letture

In questo articolo si parla di roberto paradisi, politica, coordinamento civico, simeone sardella


Nuovo Consiglio Comunale: stessa vecchia musica.<br />
Il lupo perde il pelo ma non il "vizio".<br />
I nuovi Consiglieri sappiano che il cane che abbaia non morde ma perde le elezioni !

A ragione da vedere, sig. Tonini Bossi. Soprattutto in una città come la nostra in cui il centrodestra ha deciso che non gli interessa per nulla governare ... Avrà i suoi buoni motivi. Sembra che l'antico sodalizio tra gli on. Amati e Ciccioli continui a produrre buoni frutti !

"I cani abbaiano e la carovana passa"<br />
Da anni chi vince le elezioni fa quello che vuole, anche scordandosi cosa sia la democrazia. A volte, un cane che abbaia, segnala un pericolo, soprattutto a chi ha gli occhi bendati.

Off-topic

Hanno perso di brutto le elezioni e non vogliono capirlo proprio come la pensa la maggior parte della gente e ch'è da questo che si parte <b>per forza</b>, lui e gli altri 4 gatti. Ma starà con Fini o con Berlusca?

Off-topic

se Paradisi non si presentava alle elezioni per il centro destra ci potevano anche essere degli spiragli di vittoria.

Hanno perso di brutto ? Meno di 200 voti hanno diviso Mangialardi dal ballottaggio. Hanno perso. Non di brutto ... anche per la mancanza di volontà vera di vincere ...

Adesso mi vuol dire che l'arrogante è Paradisi e non chi modifica un regolamento appositamente per accontentare tutte le forza di maggioranza?

Ormai è chiaro che non ci sarà mai un accordo, e si andrà a voti di maggioranza, ma credo anche che ai cittadini interessi ben poco<br />
Se posso azzardare una mia ipotesi è che: si abbaia perchè non si ha null'altro da dire, perchè non si hanno proposte su cui discutere.<br />
Ma daltronde ci siamo abituati, il paese va a rotoli ed allora via alla disfida tra il Premier e Fini, se ce la tirano fino alla fine di maggio poi ci sono i campionati del mondo , le ferie e siamo a posto fino all'autunno, intanto chi tribola continua a tribolare e chi gode, gode di più e la gente non se ne accorge. <br />
Da noi è uguale articoli, dibattiti veleni sulla partecipazione alle commissioni così intanto si ha la visibilità per una "buona" (boh?) opposizione.<br />
<br />
P.S. sarebbe importante che qualcuno informato ci facesse sapere le presenze dei vari consiglieri alle varie riunioni delle suddette commissioni nella passata legislatura. Chissà che non si abbiano delle sorprese.

Perchè non proviamo a sintetizzare? Perchè non diciamo che se l'Idv non fa parte delle Commissioni Consiliari la democrazia non corre nessun pericolo? Uno dei partiti più squallidi della storia d'Italia, che predica e poi razzola malissimo....

se fossero andati al ballottaggio, xte come sarebbe andata?

Commento modificato il 23 aprile 2010

x me non si tratta di arroganza; non è l'unico che sta nelle condizioni di essere un capogruppo monosocio (a parte le civiche + libere di variare e coagularsi altrove, ma questo è una loro duttilità che non cambia il ns caso).<br />
<br />
Se ci fosse una prox volta 1 civica che starà in consiglio, un "calamandrei solitario senigallico" che potrebbero eleggere presidente del consiglio e che non vuole sciogliersi in altri gruppi, vuole mantenere la sua identità d'origine della lista elettorale? Che si potrebbe fare, perchè sarebbe vietato o brutto prevedere questa modifica?

Commento sconsigliato, leggilo comunque

e quale opposizione andrebbe bene per Senigallia?<br />
L'amministrazione era autoreferenziale prima e lo è di più adesso; cambiano i pupazzi ma la storia è sempre quella...<br />
<br />
Il centro-sinistra deve rendere solo conto al business locale, di cui ha attirato una parte dei suoi anche in politica...

Commento sconsigliato, leggilo comunque

A proposito di questo, non posso fare a meno di notare (e si vedeva anche nell'intervista a Luana Angeloni) che ci lamentiamo tanto del modo di governare di Berlusconi e di come lui tratta l'opposizione, poi vedo che l'atteggiamento a Senigallia non è tanto diverso. Mi auguro che siano solo i commentatori di VS ad avere questa visione da "chi vince parla e gli altri stiano zitti" perché se anche qua si andrà avanti a colpi di maggioranza e voti di fiducia siamo messi proprio male.




logoEV