Cerreto d'Esi: My Kart protagonista per un giorno del Palio

31/05/2010 -

Gli appassionati di kart che iniziarono ad inanellare giri sulla Pista d'Oro di Guidonia alle porte di Roma e sulla Pista Rossa di Milano, negli anni Sessanta, oggi, in tutta Italia, hanno a disposizione un numero crescere di impianti moderni ed attrezzati, sempre più competitivi e con una varietà dell’offerta di servizi invidiabile.



Il circuito di karting Indoor di Cerreto d’Esi, meglio conosciuto con il nome di My Kart, dal novembre del 2009 è entrato nel novero di queste grandi strutture, imponendosi con successo sia per i due circuiti realizzati in asfalto e barriere omologate, sia per l’attività sportiva intrapresa addirittura con una sua squadra Corse ed una Scuola di Pilotaggio curata da Paolo Gagliardini, pluridecorato a livello nazionale ed internazionale: due volte campione italiano, una campione europeo e nel 2009 vincitore della finale mondiale Champion Kart.

Team agguerrito ed impianti moderni sono i fattori di crescita dell’ apparato motoristico di tutti coloro, arrivano anche da fuori regione, che hanno voglia di vivere il brivido della Formula 1 scegliendo di noleggiare un go-kart e misurarsi in una sana competizione, quella che andrà “in pista” mercoledì 2 giugno nel comune della torre pendente. Mercoledi 2 giugno, infatti, alle 20,30 è in programma una gara che comprende prove libere, prove ufficiali, batterie eliminatorie e due finali, aperta agli iscritti dell’Associazione My Kart, preludio al giorno successivo, quando l’intero staff del My Kart con i propri mezzi, si trasferirà per una giornata, in piazza Garibaldi. In quella che viene chiamata comunemente Piazza delle Erbe o Piazza Bassa, dalle 10 alle 23, tra la manifestazioni collaterali del Palio di San Giovanni Battista, il My Kart, assicurerà una giornata di sport per cittadini (grandi e piccoli), turisti e ovviamente per gli Associati al Sodalizio e quanti vorranno entrare a far parte del Gruppo, noleggiando un go kart da far correre nel circuito fabrianese. In questo contesto, inoltre, dalle 21 sarà realizzata una “Endurance” di centoventi minuti in cui si confronteranno i migliori piloti delle quattro porte del Palio.

“Il 10 giugno” precisa Paolo Gagliardini “effettueremo una selezione per individuare i dodici migliori kartisti di ogni porta da iscrivere alla lista di partenza della Gara: per le prenotazioni è sufficiente spedire una e-mail all’indirizzo info@mykart.it – aggiunge il giovane dirigente - sabato 29 maggio si è concluso il primo ciclo di un mese, della Scuola di Pilotaggio seguita oltre che dal sottoscritto da altri due esperti piloti, Mauro Gagliardini e Andrea Candiracci, a cui hanno preso parte sedici bambini con età compresa da 6 a 12 anni e dodici adulti, che riceveranno l’attestato nel corso della manifestazione del 13 giugno, quando – ci anticipa - presenteremo ufficialmente il My Kart Rancing Team, che vanta già ben dodici piloti, per altro concorrenti alla finale del Campionato Champion Kart, preludio della finale mondiale. Stiamo preparando - conclude Gagliardini che ci ha palato anche delle attività e manifestazioni concernenti le minimoto, quad e pitbike - per fine giugno un altro importante appuntamento: il Torneo Interforce”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2010 alle 11:42 sul giornale del 01 giugno 2010 - 3476 letture

In questo articolo si parla di attualità, Daniele Gattucci, Cerreto D�esi, go kart