Crisi di governo: Melappioni incerto ma apre al dialogo

augusto melappioni 07/06/2010 -

Ancora niente di certo per Belcecchi a meno di due settimane dal termine ultimo per formare una maggioranza in modo da evitare il commissariamento. Neanche Augussto Melappioni, consigliere comunale del movimento democratico Jesi è Jesi, sarebbe propenso ad aiutare il sindaco dimissionario entrando nella coalizione di maggioranza.



"Non mi interessa salvare Belcecchi- commenta Melappioni- ciò che invece mi sta a cuore è capire quali sono i suoi progetti, capire se si può evitare l'arrivo del commissario".

Melappioni teme che le scelte economiche di un possibile "commissario- ragioniere", possano incidere sulla fascia meno agiata della cittadinanza jesina. "Scelte economoche subordinate a scelte di significato politico potrebbero ricadere sulle fasce più deboli della popolazione -prosegue Melappioni- che perderebbero agevolazioni fiscali, e vedrebbero aumentare costi di servizio."

Pper evitare l'arrivo del commissario Melappioni sarebbe disposto ad intavolare un dialogo con il sindaco dimissionario, lasciando uno spiraglio aperto alla trattativa ma senza dare nulla per scontato.






Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2010 alle 16:15 sul giornale del 08 giugno 2010 - 1315 letture

In questo articolo si parla di politica, ilaria cofanelli