'Il segno e il sapore', al via la rasseggna dedicata all'arte e alla cultura del cibo

il Segno e il Sapore 2' di lettura 28/06/2010 -

Parte, mercoledì 30 giugno, la seconda fase della rassegna d’arte e cultura del cibo, “il Segno e il Sapore” ospitata nello spazio Labotto in via del Fortino a Jesi. Il programma di attività di questa settimana, ispirato al mondo dell’olio, prevede dal 30 giugno al 3 luglio dalle 18 alle 24, le performance in diretta di noti artisti quali l’argentino Abel Zeltman, Andrea Silicati, Massimo Ippoliti, Luigi Pennacchietti, Fabrizio Carotti, Morena Chiodi, ed Elisa Latini.



Con la tecnica calcografica saranno realizzate opere che il pubblico potrà osservare, partecipando anche ai momenti creativi e realizzativi, dalla preparazione delle lastre alla stampa, nell’esposizione all’interno dello stesso spazio Labotto.

L’apertura di questo secondo ciclo, sarà caratterizzata mercoledì 30 dalle 18 alle 20, dalla presentazione da parte di Slow Food Condotta Castelli di Jesi e del titolare dell’azienda Giorgio Tonti, dell’oleificio Colle Nobile di San Marcello (An). Il valore della tradizione e della cultura dell’olio, dopo il dovuto assaggio, ispirerà il lavoro degli artisti stimolando il dialogo tra più componenti, in armonia con la visione del progetto, tra il fare artistico, il “luogo” fisico e metafisico cuore del centro storico che ospita l’iniziativa e la cultura del cibo.

L’iniziativa, organizzata dalla Libreria Labotto, Associazione il Camaleonte e Slow Food, con il patrocinio del Comune di Jesi – Assessorato ai Progetti Speciali e del teatro dei Profumi e dei Sapori, ha come partner l’Azienda Agraria Trionfi Honorati e Santarelli & Partners e operatori della ristorazione di qualità del centro storico – Taverna la Rincrocca, Tana Libera Tutti, Caffè Imperiale, I Spiazzi e Vincanto. Le manifestazioni, aggiornate ogni settimana con un nuovo tema legato al cibo, proseguiranno fino al prossimo 18 luglio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2010 alle 16:41 sul giornale del 29 giugno 2010 - 808 letture

In questo articolo si parla di enogastronomia, attualità, jesi, slow food, il segno e il sapore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Cw