Fabri Fibra 'Mengoni è gay' ed è subito polemica

Fabri Fibra 1' di lettura 23/07/2010 -

Fabri Fibra "Mengoni è gay" ed è subito polemica. Al centro del ciclone i versi della canzone di Fabrizio Tarducci (il noto repper senigalliese) dal titolo "Non ditelo" in cui  Fibra prende di mira il vincitore di X Factor Marco Mengoni con la frase "Secondo me Mengoni è gay ma non può dirlo perchè poi non venderebbe più una copia".



Immediata la replica del "Re Matto" Mengoni che, in un'intervista al Corriere della Sera, ha gettato acqua sul fuoco, minimizzando la polemica e definendola solamente "fuffa". "Non ho alcuna intenzione di rispondere per vie legali. Nessuna querela, niente di niente da parte mia. Viviamo in un Paese libero e ognuno è libero di dire quello che vuole. Così come io sono e mi sento un uomo libero, così deve essere anche per lui." Una volta esplosa la notizia, sui social network si sono subito creati gli schieramenti pro e contro Fabri con relativa raccolta di firme; più di 1500 quelle a favore di Mengoni, mentre, meno nutrito ma più colorito, il gruppo di fan del Rapper.

Fabri Fibra che, deplora l'intera vicenda, ha dichiarato "Pensavo che dopo anni di dischi e di spiegazione il gioco fosse chiaro, invece mi stupisco ancora una volta che vi stupiate. Evidentemente non siete pronti -ed aggiunge- non mi considero un omofobo. Non ho proprio niente contro il mondo gay, ci vivo in mezzo, ci lavoro. Se mengoni si è offeso mi dispice." Chi si aspettava una risposta in rima con i suoi versi rimarrà deluso: il repper ha invitato tutti alla calma e a sgonfiare l'intera vicenda.








Questo è un articolo pubblicato il 23-07-2010 alle 15:39 sul giornale del 24 luglio 2010 - 1494 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabri fibra, marco mengoni, Giada Centini, non ditelo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayu





logoEV