Massaccesi: Binci elogia il governo cittadino e la maggioranza mentre vanno in pezzi

Daniele Massaccesi 1' di lettura 05/08/2010 -

Binci ha il ruolo di portavoce e difensore della maggioranza consiliare, e lo svolge con assoluta devozione.



Dovrebbe però, smettendo di attaccare il governo di centro-destra per coprire le “malefatte” amministrative di quello, di sinistra-centro, cittadino e per giustificare quello che è il pauroso deficit, e la drammatica situazione economico-finanziaria, del Comune di Jesi, chiarire una buona volta se, al di là delle parole spese, Lui è fra quelli che ha sempre votato per ed a favore del Direttore Generale e del lauto compenso di questi (di cui peraltro non si è sentita la voce né avvertita l’opera anche in questa fase congiunturale assolutamente drammatica: ma Gennai non è l’A.D. dell’azienda – Comune?), delle Consulenze, di un programma di mandato mai realizzato – per incapacità politica della maggioranza -, di una situazione del centro storico mai risolta – e che ogni giorno di più penalizza i residenti -, e di un bilancio che ora, dopo anni, si riconosce come da “rifondare” e da rivedere.

E’ Lui che ha sempre parlato di soddisfazione per un censimento immobiliare del patrimonio comunale che, in realtà, e dopo anni, non è stato mai completato? E’ Lui che ha speso vuote parole di elogio per l’Ass. Sorana, per poi non spenderle nel momento in cui queste più servivano, e cioè quando il Suo Sindaco lo umiliava, “restringendo” le deleghe? E’ Lui che elogia il governo cittadino e la maggioranza mentre questi vanno a pezzi e la città assiste attonita a questo disastro amministrativo, peccando almeno di superficialità?


da Daniele Massaccesi
Popolo delle Libertà – PDL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2010 alle 16:37 sul giornale del 06 agosto 2010 - 869 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, Daniele Massaccesi, Popolo delle Libertà – PDL

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYY





logoEV