US Pallavolo: festeggiati i dieci anni d'attività

u.s. pallavolo 2' di lettura 11/09/2010 -

E' stata una festa piena di entusiasmo e passione, quella per il decennale dalla fondazione dell'Us Pallavolo Senigallia. Entusiasmo e passione che, del resto, hanno caratterizzato tutti i dieci anni d'attività della società ai quali, ormai, ha preso parte oltre un migliaio di persone tra dirigenti, tecnici, atleti e allievi del minivolley.



Tanti altri parteciperanno alla storia dell'Us, a partire ad esempio da domani (lunedì 13) quando ripartiranno i corsi di minivolley ed avviamento alla pallavolo, o da metà ottobre, quando le squadre dell'Us, quella maschile allenata da Alessandro Bailetti e quella femminile di Roberto Paradisi, riprenderanno l'attività nei rispettivi campionati. Nella giornata di festa, gli allievi del minivolley, oltre alle ragazze dell'under 14, sono stati i veri protagonisti. Sono stati loro ad animare il palasport di Via Campo Boario, impressionando gli stessi Paolo Tofoli e Luca Cantagalli.

I due campioni hanno fatto la storia del volley italiano, ma non hanno lesinato il loro impegno nell'allenare per quasi un'ora le under 14 dell'Us, complimentandosi con le ragazze per l'ottimo livello di preparazione raggiunto. Non sono mancati momenti di suggestione, come quando è stato proiettato un film con i migliori momenti della storia dell'Us: dalla promozione della squadra femminile in serie D, alla visita al Boario dell'allora Ct della Nazionale maschile Gian Paolo Montali, fino a quella di Massimo Barbolini, Ct della Nazionale femminile. L'emozione è stata palpabile nelle parole del presidente Fulvio Greganti e in quelle del Direttore Tecnico Roberto Paradisi, quest'ultimo vero ideatore ed anima di una realtà ormai consolidata e perfettamente organizzata come quella dell'Us. Non è mancato nulla nelle quasi tre ore della festa: l'allenamento con tecnici d'eccezione come Tofoli e Cantagalli, l'agonismo con il torneo degli allievi del minivolley, il divertimento con il taglio della torta ed il brindisi come in tutti i compleanni che si rispettano, il supporto e la partecipazione dei genitori dei piccoli pallavolisti ed un'organizzazione che non ha lasciato nulla al caso.

In tre ore, insomma, c'è stato il riassunto di dieci anni d'attività, perché l'Us è proprio questo: allenamento con istruttori di qualità, sano agonismo, divertimento, rapporto con le famiglie, organizzazione. Saranno questi i cardini anche dei prossimi dieci anni d'attività, sperando di recuperare anche un rapporto migliore con le istituzioni comunali che non sempre riescono a comprendere l'importanza del servizio reso alla città da società come l'Us Pallavolo Senigallia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2010 alle 16:04 sul giornale del 13 settembre 2010 - 1401 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, volley, u.s. pallavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/b2U


Complimenti vivissimi per questi 10 anni di crescita continua e per l'immagine e il livello tecnico-agonistico raggiunto dalla Us Pallavolo Senigallia. Fa piacere che si speri di recuperare un rapporto migliore con le istituzioni comunali ma credo che affinchè questo possa avvenire occorra abbandonare i toni da "Guerra delle Crociate" come quelli ultimamente utilizzati dal presidente Greganti in occasione della richiesta della sede per il minivolley al Centro Sociale Adriatico. Crociate assurde, direi addirittura "ideologiche", perchè in questo caso il presidente dal Centro Sociale ha ampiamente spiegato il perchè del diniego, non c'era bisogno di montare tutto quel casino. Sono convinto che senza farsi prendere dall'ira, abbassando i toni,cercando un rapporto costruttivo con la Pubblica Amministrazione di Senigallia, la US Pallavolo riuscirà, con la determinazione e la forza dei risultati raccolti in questi anni ad ottenere quegli spazi che non solo merita ma di cui ha il sacrosanto diritto. Siete stati bravissimi!!!




logoEV