PDL: Solo il Comune di Osimo assente all'incontro sulla sicurezza stradale

popolo della liberta 2' di lettura 26/09/2010 -

Nella mattinata di venerdì 24 settembre  il Prefetto Dott. Orrei ha convocato la Conferenza Permanente Regionale che, tra i punti all’ordine del giorno, aveva la verifica dell’andamento attività dell’osservatorio incidenti stradali. L’unico Comune che non ha risposto all’appello è stato il nostro.



Nella mattinata di venerdì 24 settembre u.s., il Prefetto, Dott. Orrei, ha convocato la Conferenza Permanente Regionale che, tra i punti all’ordine del giorno, aveva, oltre alle celebrazioni del 150° anno dell’unità d’Italia, la verifica dell’andamento attività dell’osservatorio incidenti stradali. Obiettivo dell’incontro era, poi, anche quello di concordare delle iniziative per prevenire tutte le possibili cause degli incidenti stradali, a partire dall’alta velocità. Oltre ai massimi rappresentanti locali delle Forze dell’Ordine (Carabinieri, Polizia Stradale, Questore, Guardia di Finanza) ed alle Autorità Ministeriali della Provincia di Ancona, erano stati invitati anche i Sindaci della più importanti città del comprensorio anconetano: Ancona, Castelfidardo, Fabriano, Falconara, Jesi, Loreto, Senigallia e, ovviamente, anche Osimo.

Ebbene, l’unico Comune che non ha risposto all’appello è stato il nostro! Simoncini, difatti, ha “ben” pensato di non partecipare e di non inviare alcun rappresentante dell’Amministrazione, coerentemente con quanto lui e le Liste Civiche stanno portando avanti, infischiandosene di tutto e di tutti, proprio in tema di sicurezza stradale: strade groviera con buche in ogni dove, autovelox inutili ed illegittimi, ed amministratori che danno il “buon esempio” ai cittadini parcheggiando in zone “carico – scarico” e guidando spericolatamente con una sola mano, essendo l’altra impegnata ad appiccicare il telefono cellulare sull’orecchio, alla faccia del vivavoce obbligatorio! Quel che davvero dispiace è che, snobbando importantissimi incontri come quello organizzato dal Prefetto, a perdere la faccia sono tutti gli Osimani e non solo coloro che, amministrandoci in maniera così sciagurata, la dignità l’hanno già persa! Il PDL di Osimo, a nome di tanti cittadini, si scusa col Signor Prefetto. PDL Osimo






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2010 alle 14:53 sul giornale del 27 settembre 2010 - 2250 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, stefano simoncini, sicurezza stradale, pdl, prefetto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cAD





logoEV