Minority Report: strada asfaltata grazie alla nostra denuncia

marco benarrivo 29/11/2010 -

Mancavo da Senigallia da un paio di settimane, da quando cioè avevo denunciato nella rubrica Minority Report lo stato disastroso di alcune strade della città, in particolare il Lungomare Nord e viale Leopardi.



Ebbene, al mio ritorno ho notato con sollievo che almeno il primo breve tratto di viale Leopardi (neanche 200 metri dall'ex Politeama fino all'ex Gil) è stato asfaltato, sia pure in maniera parziale ed ancora da rifinire. Era la parte messa peggio, tanto che ad un certo punto si apriva sotto le ruote una sorta di voragine. Lo considero un successo della nostra rubrica e chissenefrega se diranno che l'intervento era programmato, previsto, studiato e blablabla.

A quei blablabla crederanno i soliti "violinisti" che anche stavolta hanno steccato la nota. Delle due l'una: o avevamo ragione noi, tanto che il Comune ha deciso d'intervenire, o avevano ragione i "violinisti", quelli che dicevano che le strade di Senigallia sono levigate e di velluto come la spiaggia. Nel qual caso, ovviamente, l'intervento del Comune su viale Leopardi andrebbe annoverato alla voce "sprechi".






Questo è un articolo pubblicato il 29-11-2010 alle 08:34 sul giornale del 30 novembre 2010 - 7997 letture

In questo articolo si parla di attualità, marco benarrivo, minority report

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/eTj

Leggi gli altri articoli della rubrica Minority Report


Benarrivo santo subito,
vediamo se t'ascoltano anche sugli spogliatoi della piscina del vivere verde, sul centro sociale del Cesano, sulla fame nel mondo o sulla guerra in Cecenia!
La letteratura è piena di autolondanti e autosbrodolanti....uno in più non ce sposta l'esistenza....vai pure avanti così

Dai Benarrivo non farci ridere per favore!
A parte l'effetto comico che procura leggere in una rubrica intitolata "Minority Report" le lamentele sulle strade dissestate (il prossimo articolo sarà sulla scomparsa delle mezze stagioni?, immaginare che il tuo articolo abbia determinato la riasfaltatura di viale Leopardi mi pare proprio grossa.
Una piccola e semplice verifica sul sito comunale spulciando tra atti e deliber basta a fugare ogni dubbio, per esempio:
http://www.comune.senigallia.an.it/pubblinfor/delibere/originali/10_584_OR.PDF

Non è questione di violinisti o suonatori di piffero ma di decenza.

Poi sul fatto che lo stato delle nostre strade, come di molte altre cose, meriterebbe più attenzione e più impegno siamo tutti d'accordo, ma si tratta appunto di un "Majority Report".
E' la solita questione ed è bipartisan: la manutenzione, la cura dell'esistente, l'ordinaria amministrazione sono cose molto costose e poco appariscenti, portano poco consenso.

... oppure, come spesso è, la classica via di mezzo mista ad una coincidenza: la strada faceva così schifo che doveva essere rifatta e si è rifatta.
Quelli del Comune sono molto bravi, ma nemmeno in Germania organizzano e fanno un appalto o un lavoro pubblico in sole 24 h!

E' andata proprio così.
Anzi è stato il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che essendo assiduo lettore di Vivere ha telefonato a Berlusconi, che ha mandato un fax a Maroni, che ha inviato una mail a Spacca, che ha telefonato da una cabina alla Casagrande, che ha incontrato per strada Mangialardi, che ha allertato Memè, che durante la notte ha convocato gli operai del comune presso il magazzino, è salito sopra un tavolo e ha cominciato ad urlare: "Visto brutti stronzi! Sono anni che vi dico che il manto stradale va ri-sistemato in via Leopardi.....ora si è accorto anche Benarrivo che è di Ostra e quel mastino non ci mollerà più fino a che quella strada non sarà un biliardo!!! Quindi voi domattina la prima cosa che fate prima della brioche da Saffi e prima della lettura del Corriere Adriatico sarà ASFALTARE QUELLA CAZZO DI STRADA !!!!!"
Ecco come è andata....
Senza Benarrivo a Senigallia ci sarebbero solo mulattiere e tratturi per la transumanza delle pecore.
Grazie di esistere Ben Arrivo

Commento modificato il 30 novembre 2010

La data dell'ordinanza di chiusura della strada è del 12/11, una settimana antecedente all'articolo di Benarrivo. Quindi è falso che la strada sia stata asfaltata grazie a quella denuncia, cioè quest'articolo è fuori luogo.
In altri casi, invece, c'è stata una chiara relazione causa effetto tra la denuncia fatta sui giornali e i provvedimenti presi: http://scaloni.it/popinga/incrocio-del-ciarnin-qualcosa-se-mosso/.

Sullo stato delle strade in generale, Benarrivo ha ragione.
A differenza sua, io penso anche che la presenza delle buche non dipenda dal colore dell'Amministrazione.

Quindi Benarrivo si è vantato di una cosa non del suo sacco??Dai dai, voglio sapè....

Nessuno ha capito che la parte fondamentale dell'articolo è l'ultimo periodo?
La parte precedente è un evidente divertissement. Chi può credere che l'amministrazione legga e provveda di conseguenza? (magari fosse).
Il cuore della questione sta nei "violinisti" smentiti dal direttore dell'orchestra in persona!



Ripeto quel che ho scritto sopra: sullo stato delle strade Benarrivo ha ragione.
Quello che invece Benarrivo non può fare è parlare di "strada asfaltata GRAZIE alla sua denuncia" o dire che "aveva ragione lui, TANTO CHE il Comune ha deciso d'intervenire", per il semplice fatto che la denuncia è apparsa una settimana dopo l'ordinanza.
Ma magari negli atti ufficiali il Comune usa il calendario giuliano, nel qual caso ho torto io e ha ragione Benarrivo.

quelli che dicevano che le strade di Senigallia sono levigate e di velluto come la spiaggia

mi trovi un commento dove qualcuno ha scritto queste cose ?

enfatizzare,enfatizzare ,enfatizzare sempre tutto

Commento modificato il 30 novembre 2010

"Tanto che" mette in relazione lo stato pietoso delle strade con l'intervento del Comune, non l'uscita dell'articolo con quell'intervento.
La parte successiva lo spiega.

Insomma: o il Comune è intervenuto perché le strade facevano schifo (e dunque aveva ragione Benarrivo), o avevano ragione i violinisti che minimizzavano il problema e allora non si capisce perché il Comune sia intervenuto

Mmmmmm.... qualcosa non torna. Devo muovermi bene in mezzo a questi sofismi...

Off-topic

Michele è un amico.
Se ha cancellato il mio commento avrà avuto i suoi buoni motivi...

Ripeto: il Comune è intervenuto perché le strade facevano schifo, e dunque ha ragione Benarrivo.
Ciò detto, Benarrivo o i titolisti di VS non possono dire che la strada è stata asfaltata grazie alla sua denuncia, a meno che il Comune usi il calendario giuliano.
Il resto sono polemiche faziose, che con le strade hanno nulla a che fare.

Off-topic

Sì, Michele, come mai è stato cancellato il commento di Quilly ieri?

Off-topic

Scusa Simone, c'è stato un errore nella moderazione.
Stamattina mi ha svegliato Napolitano chiedendomi perché avessi cancellato il commento e mi sono subito dato da fare per ripristinarlo. Prima della brioche.

Non è corretta manco questa interpretazione minimalista, perché in quel tratto di viale Leopardi sono stati effettuati lavori pesanti di scavo (multiservizi, enel... sempre verificabile attraverso le ordinanze sul sito del comune) per forza quindi alla fine dei lavori andava riasfaltato.

Off-topic

Sti giornalisti che parlano di problemi hanno davvero rotto i coglioni.
Ha ragione Berlusconi.
Non leggete i giornali!

Off-topic

E tu di' a Benarrivo di comprarsi un calendario nuovo.

C'è chi ha scritto che la situazione non era così disastrosa.
C'è chi ha scritto che in altre città è peggio ed ha minimizzato il problema invitando Benarrivo a fa'l'brav'
C'è chi ha scritto che le buche nell'asfalto sono utili perché rallentano il traffico come i dissuasori.
E c'è chi ha scritto che non bisogna mettere Senigallia in cattiva luce e che certe cose non andrebbero scritte.

Off-topic

Be' se non vuoi capire, non capire

Nuovo duello verbale andrea vs melgaco.Chi la spunterà?

Off-topic

No no, io ho capito bene, tant'è che sulla presenza delle buche ho dato ragione a Benarrivo.
Per tutte le altre "rivendicazioni" di Benarrivo, gli consiglio di controllare il calendario.

I problemi ci sono.....però non vedo giornalisti in giro....

Io dico che la situazione delle strade è disastrosa.
Io dico che fare paragoni colle altre città non deve servire da alibi per non risolvere i problemi.
Io dico che le buche nell'asfalto non sono utili come dissuasori di traffico.
Io dico che queste cose vanno scritte.

Dico anche che questo non autorizza Benarrivo a scrivere che la "strada è stata asfaltata grazie alla sua denuncia".

Vedi Leo, se io ragionassi come Benarrivo, avrei commentato così: "perché non andate a protestare per le buche nelle strade a Ostra Vetere?".
Siccome non ragiono come Benarrivo, dico che Benarrivo ha ragione.
Poi lui ha voluto strafare e l'ha fatta fuori dal vaso.